The news is by your side.

Monte S. Angelo/ Comune sotto inchiesta

5

Il Comune di Monte Sant’Angelo sotto i riflettori della giustizia. Da alcuni giorni si indaga per presunte infiltrazioni mafiose con l’insediamento di una commissione del Ministero dell’Interno per l’accesso agli atti amministrativi.  Entro i prossimi tre mesi la commissione varata dalla Prefettura di Foggia, relazionerà sui fatti e metterà nero su bianco su una vicenda che ha sicuramente colto di sorpresa non solo il mondo politico, ma l’intera cittadina garganica. Il sindaco, Tonino Di Iasio, è tranquillo e ha già fatto sapere che non ha nessun problema a collaborare con chi dovrà valutare gli atti. "Da quando mi sono insediato, insieme a tutta l’amministrazione, abbiamo messo al primo punto della nostra missione la legalità, pertanto sono certo che Monte Sant’Angelo ne uscirà pulita da questa vicenda. Anche perchè – ha aggiunto il sindaco – la nostra città è patrimonio mondiale dell’umanità, abbiamo una immagine da difendere".


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright