The news is by your side.

Basket/ Nella 2° giornata la Bisanum Vieste a Santeramo, Manfredonia ospita l’Altamura

7

La Diamond Foggia a Barletta con l’ esordio di Taylor.

 

In campo quasi tutte oggi le squadre di Ca­pitanata che partecipano al campionato regionale di basket di Serie C maschile. La seconda giornata d’andata si è aperta ieri sera con le partite Angiulli Bari-Lecce e Fertech Olimpica Cerignola-Adria Ba­ri. Stasera toccherà a Vieste, Foggia e Manfredonia. Impegni in trasferta per la Bisanum Viaggi Vieste e la Diamond Foggia. Entrambe le formazioni daune, dopo il vittorioso esordio casalingo, proveranno a ripetersi nella prima gara esterna. Vieste sarà in campo alle 18:30, ospite della Murgia Santeramo. L’incontro si disputerà ad Altamura. Arbitri La­stella di Mola e Nonna di Casamassima. Nel primo turno, il quintetto allenato da Francesco Desantis ha sconfitto in casa, 73-68, l’Olimpica Cerignola, men­tre Santeramo è stata superata nettamente, 85-58, sul campo della Libertas Altamura. Alle 18:30 in campo anche la Diamond Foggia, impegnata nel derby in casa della Nuova Cestistica Barletta (arbitri Porcelli di Corato e Paradiso di Santeramo). In settimana è arrivato il transfer per il play americano Tayloe Taylor, che dunque stasera dovrebbe fare l’esordio con la canotta degli arancionero. Domenica scorsa la Diamond ha battuto in casa 67-66 1’Invicta Brindisi con un canestro all’ultimo secondo del capitano Nicola Padalino, mentre Barletta è stata sconfitta 83-54 a Lecce. Infine, impegno casalingo per la Web­bin Manfredonia, che alle 19 affronterà la Libertas Altamura alla palestra di via Dante (arbitri Soldano di Trani e Vitanostra di Corato). La formazione sipontina cerca il primo successo interno dopo la vittoria in trasferta all’esordio, per 75-64, contro il Basket Fasano. Secondo la formula del torneo sta­bilita dalla Federbasket, alla fine della stagione re­golare le prime 9 accederanno al nuovo campionato unico di Serie C, che includerà sia il torneo na­zionale di C, sia quelli regionali; la 14esima re­trocederà, mentre le classificate dal 10° al 130 posto disputeranno i play-out, spareggi che sanciranno altre due retrocessioni.

R. F. 


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright