The news is by your side.

Apricena/ A dieci anni dalle scomparsa grande concerto folk per ricordare Matteo Salvatore

3

Sabato quattro gruppi in piazza Federico II.

 

Dieci anni fa la scom­parsa del cantauto­re Matteo Salvatore. Da dieci anni ad Apricena, città natale dell’ar­tista, si tiene il Meeting Folk Matteo Salvatore. Sabato 8 no­vembre il meeting arriva in piazza Federico II, per com­memorare il cantautore por­tando la sua musica e tutte le sfumature del folk in una grande festa di piazza. In un unico grande concerto di musica folk si esibiranno gli Hei­marmene (Lesina); La Matracatroppa (San Nicandro); Gi­rollé (Apricena); Matteo Grifo (San Severo). Partecipa la scuola di danze popolari «Vota &. Gira». Gli artisti ricorde­ranno il poeta contadino con alcuni suoi brani e con vari canti delle nostre terre spa­ziando dalla tarantella garga­nica alla pizzica, dalle ballate alle sonate e nenie. La ma­nifestazione, organizzata dal’e.laboratorio Pac, inizierà alle 20 e in caso di pioggia si terrà il giorno dopo, domenica 9 novembre, a Casa Matteo Salovatore. Sarà allestito uno stand ga­stronomico e ci sarà anche una lotteria che metterà in palio dei premi molto… folk: una vacanza per 2 persone sul Gargano nella stagione 2015 e biglietti per uno spettacolo in vernacolo che si terrà a di­cembre a cura dell’e.labora­torio Pac. Matteo Salvatore è stato ed è ricordato da grandi artisti, co­me Lucio. Dalla, Vinicio Ca­possela, Teresa De Sio, Renzo Arbore e molti altri ancora. Cantore della fame e della mi­seria che nel dopoguerra at­tanagliava soprattutto le re­gioni del Sud, Salvatore ha rappresentato per molti decen­ni la voce degli ultimi, degli invisibili, prima che questi due termini diventassero di moda.

Info: 335.75.58.167. 


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright