The news is by your side.

Vico/ Il municipio sul pisello

8

Riceviamo e pubblichiamo.           

 

Volevo trascorrere questo fine settimana in tranquillità, senza “accimintà” nessuno, ma ho il cuore in tempesta. Chiedo scusa a quei quattro amici che leggeranno questo articolo.
Novembre è il mese dei morti, con la sua atmosfera tenue, impalpabile, i pensieri castigati, buoni. L’aria quasi ferma, rispettosa dei sentimenti, gli sguardi ossequiosi, il silenzio del cimitero. Persino l’abbigliamento è più smorto, il colore dominante: il grigio e il nero, poco appariscente, poi, il quattro novembre e così, via, via.
Qualche giorno fa mi sono recato al mio municipio per un certificato e trovo i corridoi ridipinti di un vivace pisello. Nuovo look, penso. Ma non c’era un colore più austero al luogo, che c’azzecca il pisello con Vico del Gargano e il mio municipio? Chiedo, fra gli impiegati, la ragione del pisello, ma nessuno sa darmi una spiegazione normale. Solo uno, il solito, mi prende in disparte e, lontano da occhi indiscreti e da orecchie tese, mi dice che, in fondo, in fondo, il pisello è un colore a tono, anche importante per i corridoi del municipio. Il pisello, per esempio, ci sta bene sulle giacche di Cristiano Malgioglio; sul pisello erano i calzini preferiti da Oscar Wilde giovane; pisello è lo strato di fondo della Cappella Sistina; la componente femminile degli amministratori ha applaudito al pisello della rinfrescata:” ho sentito una, mi sussurra, che sottovoce, giaculatoriamente, ripeteva “alleluia, alleluia”. Quindi ci sta bene, anzi benissimo, sulle pareti del municipio. Moltissime, quasi la totalità delle case di cura per problemi mentali sono dipinte pisello. La psichiatria lo spiega con il fatto che questo colore attenua gli scatenamenti interiori, insomma è come la tachipirina per la febbre. Color pisello sono le pillole di viagra che un mio amico importa, sottobanco e sottocosto, dal sud America e che distribuisce a piene mani. Sul pisello era la cravatta indossata dal Presidente degli Stati Uniti d’America, Bill Clinton, nel famoso incontro della sala ovale alla Casa Bianca, con la Monica Lewinsky. Quei appicciafuochi di giornalisti dello scandalistico Washington Post la ribattezzarono “ sala orale “. Per questo se ne accorsero tutti gli americani. Il Gargano non è pisello a sentire Michelangelo Manicone:” …brune e fertili valli, rocce ineguali…” , dove sta il pisello? Il Gargano ha l’azzurro graduato dell’Adriatico, il verde accecante della Foresta Umbra in primavera, i colori della terra in autunno. Con questi colori lo stilista Missoni ha fatta la sua fortuna, senza il pisello. Continua “il solito” e ben informato impiegato:” credo che l’abbiano fatto in ossequio al colore della pentammucchiata. Il pisello è il colore giusto, una via di mezzo. E poi, chi vuoi che si accorga di tutto questo pisello, ormai…”
Lo saluto, ma non mi tranquillizza. Un municipio sul pisello, ma dove si è visto mai…

Michele Angelicchio

 

 

 

——————————————————————————————————————————————

Informazione pubblicitaria/ Che pulizia da mercoledì 5 a Bolle di Sapone a Vieste!

Le migliori marche del mondo della pulizia e dell’igiene saranno in vendita al prezzo più conveniente del mercato. Dash 52 misurini a 6,95€; Ace Candeggina Spray ml.700 € 1,50; Shampoo Ultra Dolce della Garnier ml.250 € 1,30; Chanteclair sgrassatore con candeggina ml.625 € 1,50; Malizia Bagno Schiuma ml.1000 € 1,40 sono solo alcuni dei prodotti in offerta a prezzi mai visti prima.

 

Tutto questo al Bolle di Sapone, il più grande ed assortito drugstore del Gargano.

Con un assortimento di oltre 25.000 referenze distribuite su una superficie
di circa 300 mq grazie alla specializzazione e alla profonda conoscenza del
settore, Bolle di Sapone è in grado di soddisfare qualsiasi esigenza legata
alla pulizia della casa, al lavaggio dei tessuti, alla profumazione degli
ambienti, all’igiene della persona, alla cura dei più piccoli.

All’avanguardia rispetto al mercato locale, Bolle di Sapone propone la più
grande varietà di prodotti, competenza e convenienza in un ambiente nuovo,
moderno ed accogliente.

Tutto il make-up, i profumi, le mode di tendenza e un universo ricco di
femminilità presente nel nuovo reparto Profumeria.

Il meglio anche per la casa, tutta la freschezza e l’igiene per chi ama
circondarsi di pulito. Un’ampia gamma di prodotti a disposizione, le
migliori marche e le ultime novità sempre in anteprima e offerte sempre al
massimo della convenienza.

Bolle di Sapone è stato studiato per garantire un percorso dinamico e allo
stesso tempo armonico e spazioso. Grazie alla visibilità dei prodotti
esposti, al personale pronto ad aiutare in caso di necessità o a
consigliare, lo shopping sarà ancora più facile e rilassante.

Bolle di Sapone è a Vieste in via Dalla Chiesa, 12 (la strada per
raggiungere il superdiscount RD) ed è aperto tutti i giorni dal lunedì al
sabato dalle 08.00 alle 13.00 e dalle 16.30 alle 20.00
continuato dalle 08.00 alle 20.30.

———————————————————————————————————————————


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright