The news is by your side.

Indetto il concorso per studenti “Il Gargano e la Grande Guerra”

12

In occasione del primo centenario dell’inizio della prima guerra mondiale, la sezione garganica della Società di Storia Patria per la Puglia vuole commemorare chi ha dato un contributo fattivo in difesa della propria Nazione. Lo fa con il concorso “Il Gargano e la Grande Guerra 1915/18” indetto in collaborazione con le Amministrazioni Comunali e gli Istituti Superiori di Primo e Secondo Grado, chiedendo agli alunni frequentanti la terza media e il quinto superiore di cercare notizie su parenti o concittadini che hanno partecipato al primo conflitto bellico. 

Testimonianze orali, scritte, fotografiche e ogni altro tipo di documentazione da reperire con l’aiuto di familiari, docenti e degli archivi municipali e parrocchiali del proprio Comune è quanto devono trovare gli studenti in maniera individuale o di gruppo, con lo scopo di recuperare la memoria storica e di sviluppare in loro il gusto per la ricerca, specie prendendo contatti con gli archivi.

I lavori saranno valutati da commissione giudicanti che verranno costituite in ogni paese del Gargano, e saranno composte da un rappresentante della Società di Storia Patria, uno del Comune, dal Dirigente scolastico (o da un suo delegato) delle Scuole Medie e da un docente per ciascun Istituto Superiore di Secondo Grado; a loro verrà affidato il compito di assegnate il titolo di vincitore cittadino per ciascun ordine scolastico. Tra questi verranno, poi, individuati i vincitori del “Premio Gargano”, uno per le scuole medie e uno per le superiori, in una cerimonia che si terrà a Vieste il 24 maggio 2015.

“L’obiettivo ultimo di questo concorso (o forse il primo) – ha dichiarato il maestro Matteo Siena, presidente della sezione garganica della Società di Storia Patria – è di racchiudere tutti i lavori presentati dagli studenti in una pubblicazione da dare alle stampe; ma per fare questo abbiamo bisogno dell’aiuto economico delle Amministrazioni Comunali e di qualche sponsor privato”.

[LINK – Il bando completo del concorso "Il Gargano e la Grande Guerra 1915/18"


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright