The news is by your side.

Regione/ Sì alla stabilizzazione di 800 precari

5

Con 36 voti a favore, 10 contrari e 4 astensioni il Consiglio regionale ha approvato la legge sulla stabilizzazione dei precari. La proposta del gruppo consiliare del Partito Democratico, formalizzata attraverso un disegno di legge interessa circa 800 unità tra personale degli assessorati, delle società in house, delle agenzie dell’Arif. Per circa una sessantina di lavoratori la stabilizzazione potrebbe entrare in vigore già a partire da quest’anno. Soddisfatto il Governatore Vendola che ha dichiarato: “Noi abbiamo cercato di costruire un equilibrio importante tra coloro che sono in attesa di partecipare a quei concorsi che noi abbiamo bandito e coloro che da tanti anni già lavorano nei ranghi della Regione, che fanno anche un lavoro molto complesso e lo fanno bene. Oggi è una buona giornata, non c’è settore della vita pugliese che era veramente ammorbato dalla precarietà in cui noi non abbiamo cercato di portare la bonifica, e la bonifica sono i diritti delle persone. A noi non piace la precarietà e questo è stato il principale compito della mia Amministrazione”.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright