The news is by your side.

Vieste – Muore 40enne accoltellato durante una rapina (5)

4

Commerciante ucciso con una coltellata al cuore. Omicida, già arrestato, avrebbe confessato. Forse aveva un complice.

 

Sarebbe stata una coltellata al cuore a provocare la morte di Mario Nardella, il commerciante di 40 anni ucciso ieri sera a Vieste durante una rapina nel suo negozio all’ingrosso di bevande, probabilmente per aver reagito. L’aggressore, Silvio Stramacchia, di 26 anni, arrestato dalla polizia mentre fuggiva dal locale, avrebbe confessato. Ha precedenti per droga, rapine e furti. La polizia indaga anche per accertare se Stramacchia abbia agito con un complice che faceva da ‘palo’. Si attende ora la data dei funerali, proprio questa mattina il sindaco di Vieste, Ersilia Nobile ha indetto una giunta straordinaria e sta pensando alla possibilità di indire per il giorno delle esequie il lutto cittadino.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright