The news is by your side.

PIANO COSTE (Rettifica) – ALLA RIUNIONE ANCI NON SOLO PESCHICI E RODI MA ANCHE VIESTE

5

Riceviamo e pubblichiamo

Le osservazioni presentate dal Comune di Vieste [DOCUMENTO]

 

Gent.mo Direttore,

ho letto l’articolo da lei pubblicato circa la riunione del direttivo dell’ANCI Puglia tenutasi giovedì scorso a Bari ed ho appreso che per il Gargano era presente solo Pechici e Rodi Garganico. Non so chi le abbia fornito questa notizia, evidentemente poco infirmato, le posso assicurare che il nostro Comune era rappresentato da una nutrita rappresentanza così costituita: Il vice sindaco Raffaele Zaffarano, la consigliera Pina Falcone, il consigliere Mimmo Prudenza, il dirigente Gino Vaira, l’ing. Giannicola Ruggieri responsabile del Demanio, l’ing. Giuseppe Armellino e l’arch. Mariella Pecorelli questi ultimi progettisti del Piano Comunale delle Coste. Durante l’incontro vi è stato anche l’intervento dell’ing. Ruggieri per alcuni aspetti tecnici relativi alla nuova proposta di legge regionale. Al termine dell’incontro ci siamo intrattenuti con il vice presidente (sindaco di Monopoli) il quale ci ha fatto presente che le osservazione inviate dal sottoscritto per iscritto erano state inserite nella proposta generale dell’ANCI da rappresentare alla Regione Puglia. Per opportuna conoscenza le invio la proposta di integrazioni del Comune di Vieste. Nel pomeriggio alle 15 la nostra delegazione ha incontrato i dirigenti del demanio marittimo della Regione al fine di chiarire alcuni aspetti delle norme tecniche di attuazione del piano regionale delle coste onde poter proseguire la redazione della proposta di pianificazione comunale delle coste.

Tanto per una più completa informazione per chi legge.

Distintamente

Raffaele Zaffarano  


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright