The news is by your side.

Basket Serie C/ AI SIPONTINI IL DERBY DEL GARGANO

10

Webbin Manfredonia – Bisanum Viaggi Vieste 69 – 62. Il derby del Gargano  se lo aggiudicano i sipontini più lucidi offensivamente nei momenti chiave del match a discapito dei viestani che hanno tenuto bene il confronto solo per metà gara.

 

Bella gara al paladante, con una cornice di pubblico degna di categorie superiori con un’ottantina di tifosi viestani che hanno sostenuto dall’inizio alla fine i propri beniamini , spettacolo puro.Anche in campo i valori espressi sono stati all’altezza della cornice di pubblico tanto da equivalersi per metà gara in un perfetto equilibrio dove con tanta tattica e abnegazione i due team chiudono i parziali sul 15 e poi 19 pari andando al riposo lungo sul 34 pari.Da segnalare l’infortunio di Rubbera prima dell’intervallo per uno scontro fortuito con Devita dove la peggio l’ha avuta l’argentino urtando con il gomito contro il muro perimetrale della palestra.
Al ritorno dal riposo lungo l’assenza dell’uomo chiave dei sipontini rilassa e non poco i ragazzi di Desantis che decidono di addormentarsi sui lunghi avversari lasciando il tiro dall’arco ad Aliberti e Ciccone che  non perdono tempo per approfittarne arrivando fino al più 10 recuperato solo in parte dalle giocate individuali di Neal e Mirando che chiudono il quarto con 4 punti di svantaggio (51-47).
Negli ultimi dieci minuti gli uomini di Ciociola si responsabilizzano cercandosi in attacco riescono a far  muovere la disunita difesa viestana, tanto da sfiancarla fino ad indurla agli effetti collaterali anche in attacco dove la stanchezza e la dose di eccessivo individualismo portano a soluzione approssimative e a volte anche senza logica.Ne approfittano Alvisi ( 18 pt per lui ) e compagni che allungano fino al più 7 a 10 secondi dalla fine del match,  dove i locali con palla in mano chiamano un time out poco elegante per etica sportiva che manda su tutte le furie coach Desantis che inviperito dalla scelta del collega rivale , ordina ai suoi di non difendere finendo così un match fino a quel momento corretto in campo e sulle tribune ma rovinato da un time out ( a nostra opinione evitabilissimo ) a risultato ormai acquisito.
Tanto amaro in bocca per i ragazzi della Bisanum Viaggi che con il roster avversario a completo sono riusciti a non far notare il fattore campo avverso ,  sembrando a tratti anche in grado di fare bottino pieno in un derby così difficile, mentre l’altra faccia della medaglia racconta che nel momento in cui si poteva approfittare affondando il colpo la squadra si è disunita non rispettando gli avversari , che da vera squadra ha chiuso la pratica lavorando con tutti i reparti in simbiosi sia in attacco che in difesa.
Allungano di due lunghezze le prime della classe Cerignola e Altamura , mentre  Vieste e Adria Bari vengono raggiunte rispettivamente dalle vincenti delle sfide Manfredonia e Foggia nella seconda posizione in classifica.
Intanto domenica prossima proprio la forte Adria Bari uscitta sconfitta contro Foggia farà visita alla Sunshine tra le mura amiche dell’Omnisport dove entrambe le formazioni saranno chiamate a riscattarsi dall’ultima giornata non favorevole, ci vorrà una gara perfetta contro l’espertissima Adria Bari zeppa di giocatori forti ed esperti come De Bellis, Ambruoso,  Maietta ,Albanese e Ciocca , un vero dream team.
Ancora una nota sul bellissimo pubblico viestano ( foto ) che segue e si fa sentire sia in casa che in trasferta, fiore all’occhiello di una società sportiva tra quelle con meno storia della categoria ma che fa davvero invidia a tutti gli altri club. Complimenti a tutti .

Parziali:15-15/19-19/17-13/18-15

Tabellini: Bisanum Viaggi Vieste :
N. Neal 24, F. Mirando 21, M. Ruggieri, M. Guede 4, G. Monacis, S. Sirena 5, F. Vecera, D. Williams 6, G. Devita, T. Lauriola 2 .

Webbin Manfredonia: Carmone, D. Bohanon 12, R. Vaira, U. Gramazio 9, G. Aliberti 12, G. Prencipe, P. Rubbera 10, G. Castigliego, W. Alvisi 18, A. Ciccone 8.

La classifica dopo la 7^ giornata:

1 Olimpica Cerignola 12
2 Libertas Altamura 12
3 Bisanum Viaggi Vieste 10
4 Adria Pall. Bari 10
5 BK A. Manfredonia 10
6 Diamond Foggia 10
7 New BK 99 Lecce 8
8 Val. Bk Castellaneta 6
9 Virtus Ruvo di P. 6
10 BK Fasano 4
11 Invicta Brindisi 4
12 Angiulli Bari 2
13 Cestistica Barletta 2
14 Murgia Santeramo 0

La 7^ giornata di andata:BK A. Manfredonia 69 : 62 Bisanum Viaggi Vieste

Cestistica Barletta 32 : 83 BK Fasano
Adria Pall. Bari 73 : 83 Diamond Foggia
Angiulli Bari 61 : 76 Libertas Altamura
Olimpica Cerignola 95 : 71 Virtus Ruvo di P.
New BK 99 Lecce 93 : 68 Valentino Bk Castellaneta
Murgia Santeramo – Invicta Brindisi rinv. al 10/12/2014     


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright