The news is by your side.

Occupazione, Gatta (FI): “in Capitanata situazione insostenibile”

5

"I dati diffusi dalle organizzazioni sindacali del settore edile tracciano un bilancio drammatico nella Capitanata per l’occupazione nel settore: ormai la situazione è insostenibile e servono misure straordinarie a sostegno del comparto e dei lavoratori".   Lo dichiara il Consigliere regionale di Forza Italia, Giandiego Gatta.  "Dal 2008 ad oggi -prosegue- sono 5.258 gli occupati in meno solo nell’edilizia del nostro territorio. Un quadro disastroso a cui si aggiunge il focus su Foggia. Nel capoluogo, solo negli ultimi dodici mesi, la perdita è stata di 624 unità, con una riduzione del numero delle imprese che ammonta a 173 e 272 cantieri in meno. Ancora più preoccupante è l’ammontare della perdita dei salari che, negli ultimi sei anni, è di circa 43 milioni di euro. Tanto basti per richiamare con urgenza l’attenzione della politica regionale e nazionale, ancor più considerando che l’edilizia, come è noto, è uno dei maggiori volani dell’economia. Per questo, chiedo al presidente Vendola e a tutta la Giunta regionale di prendere immediatamente  di petto la questione e programmare degli interventi mirati al sostegno del comparto, anche sollecitando e coinvolgendo il governo nazionale. Auspico che ci sia il massimo livello di attenzione da parte di tutta la politica -conclude il Consigliere- ed assumo personalmente l’impegno di rinnovare con forza l’appello, qualora non dovessero arrivare risposte concrete nell’immediato".


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright