The news is by your side.

Eccellenza/ Trani-Vieste spettacolo annunciato

3

Seconda contro prima: ci sono anche Francavilla-Altamura e Bitonto – Nardò. Sapore di salvezza a Galatina. OndaGol dalle ore 14,25.

 

Solito, interessante pro­gramma nella domenica d’Ec­cellenza. Che prevede, nell’or­dine per somma dei punti in classifica, Francavilla-Alta­mura (18+21=39), Bitonto-Nar­dò (13+20=33) e soprattutto Trani-Vieste (23+28=51). Seconda contro prima, dunque. Uno dei tanti severissimi ban­chi di prova per la capolista garganica, prima non per caso. Della compagine di Olivieri, infatti, è il maggior numero di vittorie (9 su 11), il maggior numero di gol segnati (20) e la migliore difesa (6, come l’Al­tamura). D’altro canto, il Tra­ni, in testa dalla 2° alla 7°, resta l’unica imbattuta. Costantino dispone, fra l’altro, di un’ot­tima difesa: 7 i gol subiti, come il Francavilla, In un torneo in cui si segna poco, ben 6 squa­dre non sono ancora in doppia cifra quanto a numero di reti all’attivo nelle prime 11 gior­nate. Torna ad allenare in Eccellenza Nicola Ragno, chiamato a ridare spinta al Nardò. L’esordio del tecnico molfettese non è stato dei migliori: sconfitta di misura giovedì se­ra nel ritorno della semifinale di Coppa Italia con il Fran­cavilla. Ragno sa che il Bitonto di Muzio Di venere non fa sconti ad alcuno, anche se al "Città degli Ulivi" i neroverdi non hanno mai vinto: sono stati battuti da Novoli (a ta­volino, dopo lo 0-0 sul campo) e Molfetta ed hanno pareggiato con Mola, Taranto e Trani. Per il Francavilla, approdato in finale di Coppa insieme al Mola (una veterana e una ma­tricola assoluta), avversario da prendere con le molle: i mur­giani puntano decisamente ai playoff. Sapore di salvezza a Gala­tina ospite l’Ascoli Satriano (ultima contro terzultima), e a Locorotondo, dove la Sudest attende un Ostuni che con­tinua a segnare poco (6). In­teressanti le gare nel Barese: Casarano a Mola e Castella­neta a Molfetta. L’Hellas Taranto riceve Novoli. L’arrivo di Giuseppe Passariello al posta di Ciccio Latartara sulla pan­china della formazione jonica, per ora non ha sortito effetti: pari interno con l’Ostuni e sconfitta a Vieste.

La 12° giornata e gli arbitri

A. MOLA – CASARANO Alessio De Vincentis, di Taranto

BITONTO – NARDO’ Daniele De Tommaso, di Rieti

L. MOLFETTA – CASTELLANETA Daniele Labianca, di Foggia

GALATINA – ASCOLI S. Luca Capriuolo, di Bari

H. TARANTO – NOVOLI Valerio Vogliacco, di Bari

SUDEST – OSTUNI Vincenzo Balestrucci, di Barletta

V. TRANI C. – A. VIESTE Andrea Bindella, di Pesaro

V. FRANCAVILLA C. – SP. ALTAMURA Carlo Palmisano, di Taranto (h. 16)


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright