The news is by your side.

Peschici/ Alluvione, rassicurazioni sulla sospensione dei tributi

7

Il sottosegretario Scalfarotto replica a Fitto: “il Governo non stà a guardare”.

 

«Continuo a pensare che ci siano questioni, come i disastri e le calamità, che dovrebbero essere tenute fuori dalla polemica politica. Mi spiace che, con ogni evidenza, Raffaele Fitto non la pensi come me». Lo dichiara il sottosegretario alle Riforme del Governo Renzi e coor­dinatore dell’Ufficio Politico del Partito Democratico pu­gliese Ivan Scalfarotto che aggiunge: «Mi riferisco alle inopportune dichiarazioni rese dall’eurodeputato di Forza Italia a proposito della triste vicenda che ha riguardato il Gargano. Fitto, oltre a far mostra di credere che la di­chiarazione dello stato di emergenza sia stata determinata da una sua dichiarazione, ignora la realtà dei fatti, forse perché troppo impegnato all’Europarlamento. Non solo il Governo ha dichiarato .lo stato di emergenza appena gli adempimenti burocratici lo hanno reso possibile, ma ci si è adoperati e si è lavorato alacremente perché venisse con­cessa alle popolazioni danneggiate il differimento del pa­gamento dei tributi, atto che dipende e compete al Ministero dell’Economia.» «Essendo stato ministro, Fitto sa bene che stiamo par­lando di procedure che coinvolgono più amministrazioni, che specie in tempi di redazione della legge di Stabilità, non sono sempre celeri. Tuttavia sono in grado di assicurare che là soluzione positiva della vicenda è prossima, e lo sarebbe stato anche senza questa improvvida dichiarazione. Spero solo che questo distolga l’onorevole Fitto da ulteriori polemiche su lutti e tragedie», aggiunge infine il sottosegretario e dirigente regionale del Pd, Scalfarotto.
 


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright