The news is by your side.

Vieste/ Ammesso finanziamento per ristrutturazione, arredo Asilo Nido Comunale

8

L’Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Vieste, Gaetano Zaffarano (FDI-AN), ha diffuso la seguente nota stampa:

 

Il Ministero dell’Interno ha ammesso a finanziamento il progetto esecutivo del Comune di Vieste, approvato su mia proposta dalla Giunta Comunale lo scorso Dicembre, ottenuto attraverso l’Ufficio di Piano di Vico del Gargano, relativo alla ristrutturazione, alla fornitura di arredo nuovo ed al funzionamento dell’Asilo Nido Comunale nella storica sede del Lungomare Europa. L’importo complessivo dei lavori è di 333.121,72 euro finanziati dallo stesso Ministero nell’ambito del Piano di intervento Servizi di cura per l’Infanzia.
Inoltre, finalmente, nei prossimi giorni prenderanno avvio i lavori di riconversione di parte dell’immobile San Francesco in casa famiglia per minori, per i quali il nostro Comune ha beneficiato di un finanziamento di circa 300 mila euro.
Infine, nei prossimi giorni sarà portata a compimento la fase istruttoria relativa alla gara d’appalto per la gestione del Centro Diurno per diversamente abili. Si tratta di un’importantissima infrastruttura sociale che negli anni passati ha contribuito, anche grazie all’encomiabile opera quotidiana delle operatrici impiegate, a portare avanti un concreto progetto di integrazione sociale dei cittadini diversamente abili. Anche in futuro, quindi, l’Amministrazione Comunale continuerà con azioni di supporto agli utenti e alle loro famiglie in uno spazio funzionale dove sarà possibile fruire di specifici programmi culturali, sociali e sportivi; pur nella costruzione di un bilancio caratterizzato dai numerosi tagli e vincoli imposti da scelte a livello nazionale (l’ultimo concernente il nostro Comune è di circa 400 mila euro, comunicatoci appena due giorni fa…), scelte che rendono complessa l’erogazione di servizi ai cittadini, compito primario per un Comune.

  L’Assessore
Gaetano Zaffarano.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright