The news is by your side.

La marchesa di Vico – 7° PARTE –

5

Nell’anno 1560 fu spedita significatoria contro l’Ill.mo Don Nicolantonio Caracciolo per morte dell’Ill.mo Don Nicolantonio suo avoe poi in anno 1594 furono spedite due significatorie contro  l’Ill.ma Donna Maria Caracciolo ,una per morte dell’Ill.mo Don Filippo suo padre seguita in anno 1590 e l’altra per morte dell’I.ll.mo Don Nicola Antonio suo fratello seguita in anno 1594 per giusto detto relevio portato  da detta Ill.ma Donna Maria per morte di suo padre per non avere quello presentato  nè per morte di detto Ill.mo Nicolantonio Caracciolo, al quale si può supporre gli fosse successo detto Ill.mo don Filippo Caracciolo suo figlio che appare essersi pagato il relevio che si doveva oggi quello pagare non con il duplicato sempre con l’interesse e elezione del regio fisco.
Nelle enunciate significatorie spedite l’11 ottobre 1594 appare che l’entrate di detta  terra di Vico ,e metà del feudo del lago di Varano furono liquidate in 4300 e si disse che la metà dil esso per detto relevio  21500,e da esso si deducono 244.2.10 d’alienazione e pesi  e restarono 1905.2.10 dei quali ne furono dedotti 315.2.15 di adoxa  ,e rimasero 1589.4.15 e per detta somma fu spedita una significatoria come sopra,la quale liquidazione appare essere erronea per essersi errore manifestato in danno della regia corte ,non dovendo quella camminare in detta conformità ,ma di tutta la somma di detti 43.000 , nei quali furono liquidate le entrate di detta  terra di Vico ,e metà del feudo del lago di Varano, si dovevano dedurre ducati 244.2.10 d’alienazioni,e pesi e non dalla metà spettante alla regia corte,atteso in essa conformità il peso le necessita a pagare la regia corte e l’altra metà restava libera senza peso alcuno al feudatario ,così di detti 4300 DEDOTTI 244.2.10 D’ALIENAZIONE RESTANO 4055 .2.10 , LA META’ DI ESSI PER DETTO RELEVIO  2027.3.15 e da essi dedotti 315.2.15 di adoxa RESTANO 1712.1  e per detta somma si doveva spedire la significatoria e fu quella spedita  come di sopra per 1589.4.15meno significatoria per il feudatario ducati 122.15 i quali si dovevano pagare a beneficio della regia corte ,una con l’interesse.

Continua-
Giuseppe Laganella


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright