The news is by your side.

Basket Serie C/ La Bisanum Viaggi Vieste stoppata a Brindisi

6

Bisanum Viaggi Vieste  – Pallacanestro Brindisi      62-56

 

Dopo due vittorie consecutive la Bisanum si inceppa a Brindisi, dove va di scena una partita segnata dalla cattiva giornata  al tiro dei ragazzi garganici unita ad una pessima gestione di gara del duo arbitrale Todisco,Paradiso non all’altezza della categoria in cui militano. Comunque onore ai vincitori che sfruttano il fattore campo dimostrando ancora una volta di potersela giocare con tutti soprattutto in casa dove il campo piccolo, al limite del regolamentare , esalta le doti tecniche sul tiro da fuori dei brindisini .La squadra di coach Rubio fa 39 punti da oltre l’arco dei 3 punti con 13 bombe da , di cui ben sei dalle mani del lungo locale LEO, giocatore che ha militato anche in serie B. Di contro la pessime medie realizzative dei viestani, che in una giornata no al tiro, devono fare scelte condizionate dall’arbitraggio molto negativo, perchè in area le azioni sono state spesso viziate da falli non sanzionati ,riducendo le statistische  ad un misero 15 su 43  da 2 punti e 4 su 21 da 3 punti , due delle quali segnate dal giovanissimo Tommaso Lauriola (in foto) che si è fatto trovare pronto appena il coach lo ha utilizzato.Da segnalare purtroppo anche la poca reazione nervosa della squadra garganica, che a parte i primi dieci minuti, ha sempre inseguito accorciando il gap fino a meno 3 solo in un piccolo frangente della gara.
Peccato davvero che partite così importanti e delicate visto il valore degli avversari siano condizionate spesso dalla cattiva conduzione di arbitri insicuri e distratti o semplicemente non pronti alla velocità di gioco di questa categoria. Si spera che la presenza dell’osservatore degli arbitri al banco degli ufficiali di campo, possa aver preso nota della pessima conduzione del duo arbitrale e chissà possa essere da monito per la scelta degli arbitri nelle prossime gare.
Intanto vincono tutte le inseguitrice e la prima della classe Olimpica Cerignola che sbanca il palazzetto della contendente  Altamura al primo posto, in un big match che consacra definitivamente  le qualità degli ofantini che dopo aver perso la prima di campionato proprio a Vieste non si è piu’ fermata .
In classifica quindi conduce l’Olimpica Cerignola a 18 pt e nella seconda posizione regna l’equilibrio assoluto con Manfredonia, Bari, Foggia , Altamura e Vieste a 14 pt , tallonate da Ruvo a 12.Nell’ultima di campionata prevista per il 21 dicembre, prima della pausa natalizia vedrà il match di cartello proprio a Vieste, contro la corazzata Altamura , in un omnisport che tornerà ai fasti della sfida che ha segnato lo scorso anno, sperando che quest’anno il risultato sia diverso. Quindi Vieste-Altamura sarà il match per restare attaccati al treno delle prime posizioni, tutta la comunità è invitata a non perdersi questa bellissima partita alle porte del Natale:

DOMENICA 21 DICEMBRE ORE 18:00, OMNISPORT DI VIESTE.

PARZIALI: 16-18/17-8/20-19/9-11.

TABELLINI:Neal 20, Williams 12, Mirando 10, Lauriola 6, Guede 4, Sirena 4, Devita,Monacis,Vecera,Pietrafesa.

 

 

 

 ——————————————————————————————

Una conoscenza messa sull’avviso

Non aspettare che qualcuno abbia bisogno di cercarti
FATTI TROVARE – FA-TTI TRO-VA-RE……
Il sito Web OndaRadio con i suoi oltre 6mila contatti al giorno, che generano in un anno due milioni di utenti e più di 11milioni di pagine lette ti offre una vetrina unica – UNI-NI-CA per la comunicazione della tua azienda.
Chi ti dà più visibilità ?

Due milioni di CONTATTI ti hanno già trovato su OndaRadio

OndaRadio….ti serve !!!

——————————————————————————————————— 

 

 

 

 

 

 


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright