The news is by your side.

La Confcommercio sollecita l’ Operatività dell’A.R.O.1

4

 La lettera di Sollecito Operatività A.R.O.1 Provincia di Foggia, sottoscritta dal Presidente Confcommercio Provinciale, Damiano Gelsomino, ed inviata al Presidente della Regione Puglia, all’Assessore all’ambiente Regione Puglia ed al Presidente dell’ARO1 Provincia di Foggia.

 

Le categorie commerciali e turistiche del comprensorio di Vieste, rappresentate dalla Confcomrnercio Provinciale, intendono manifestare la più profonda apprensione per la mancata operatività dell’ A.R.O.1 di appartenenza.

Come  è noto  l’A.R.O.1 Provincia di Foggia, che comprende i comuni di Manfredonia, Monte Sant’ Angelo,  Mattinata,  San Giovanni Rotondo, Vieste e Zapponeta,  costituitasi sin dal  Maggio 2013,  ha  siglato  a Dicembre 2013 un accordo con il CONAI per un piano complessivo di gestione dei rifiuti, ma a tutt’oggi non si registrano decisioni  concrete.
A questo si aggiunge che l’Articolo 24 della Legge Regionale n.24/2012 stabilisce: "è fatto  divieto  ai Comuni di indire nuove procedure  di gara per l’affidamento dei servizi di spazzamento, raccolta  e smaltimento rifiuti".

Pertanto è preoccupante la circostanza che il contratto di appalto sottoscritto tra il Comune di Vieste  e  la  Società SIECOsia scaduto già da due anni e si proceda con proroghe e con costi quasi uguali a  quelli  previsti   nel  contratto di dieci anni  fà (circa cinque  milioni  di euro) che prevedeva  ervizi  (spesso  non effettuati) che certamente nella attuale situazione economica sarebbero  tassativamente eliminati  per ridurne gli oneri  che ricadono sugli operatori economici e sulle famiglie.
Tale  spesa, che non ha pari in altre  realtà regionali, stante la posizione geografica, costringe   la collettività  a sostenere  anche  ingentissimi  e sproporzionati costi di trasporto e smaltimento  nella discarica di Cerignola (circa € 1.500.000,00).
L’appalto in regime di proroga semestrale, come è facile intuire, produce un servizio di mediocre  qualità e bassissima  percentuale di raccolta differenziata.
Tale aspetto, in contrasto con le Direttive Comunitarie e con i precetti Regionali, prevede pesanti   sanzioni nel caso di mancato raggiungimento  di  percentuali minime di raccolta differenziata  e  di  gestione dell’umido stabilite improrogabilmente dal prossimo anno 2015.
Il perdurare di tale situazione, in un momento  storico  così difficile  per l’economia di questa  collettività, si pone in stridente  contrasto  con ogni prospettiva  di rifondazione di un tessuto   economico   così  profondamente lacerato e che non è assolutamente in grado di sostenere  una spesa di tal genere.
Il clima  di generale  e perdurante   incertezza, le ragioni evidenziate e le responsabilità che gravano sulla nostra Organizzazione spingono ad articolare una formale diffida intesa sia ad ottenere che, con l’urgenza che la fattispecie impone, siano assicurati quei provvedimenti che scongiurano l’immobilismo e che l’A.R.O.1 inizi fattivamente ad operare al  fine di evitare ogni  ipotesi  di  disservizio e di conseguenti danni irreversibili all’immagine turistica del Gargano  che  a  trovare, attraverso un serio confronto, idonee soluzioni per il Comune di Vieste  che, per la sua  particolare  posizione, ha il maggiore ed insopportabile aggravio per il conferimento  dei rifiuti.

In attesa di cortese  riscontro  si coglie l’occasione per inviare cordiali saluti.

   Damiano Gelsomino

 Presidente Provinciale Confcommercio

 

 

 

 

——————————————————————————————————-

Una conoscenza messa sull’avviso

Non aspettare che qualcuno abbia bisogno di cercarti
FATTI TROVARE – FA-TTI TRO-VA-RE……
Il sito Web OndaRadio con i suoi oltre 6mila contatti al giorno, che generano in un anno due milioni di utenti e più di 11milioni di pagine lette ti offre una vetrina unica – UNI-NI-CA per la comunicazione della tua azienda.
Chi ti dà più visibilità ?

Due milioni di CONTATTI ti hanno già trovato su OndaRadio

OndaRadio….ti serve !!!

———————————————————————————————————  


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright