The news is by your side.

Raddoppio di binari Termoli-Lesina passa progetto più costoso del Molise

7

Al Pre Cipe «sì» al piano con gallerie al posto del viadotto vicino alla costa. L’assessore molisano Nagni: «Abbiamo tenuto testa alle pressioni pugliesi»

 

Tempi più lunghi e costi più elevati per i 34 chilometri del raddoppio ferroviario tra Termoli e Lesina sulla linea Adriatica. Il Molise esulta ed esulta per aver avuto ragione sulle istanze della Puglia. «È stato iscritto con parere favorevole – ha annunciato l’assessore regionale molisano ai Lavori pubblici Pierpaolo Nagni dopo aver partecipato, a Roma, alla seduta del Pre Cipe, presieduta dal sottosegretario Luca Lotti – il progetto preliminare relativo al raddoppio della linea ferroviaria Termoli-Lesina contenente la prescrizione con il progetto della Regione Molise, che prevede la valutazione della modifica di tracciato nei pressi di Campomarino, l’eliminazione del viadotto e il trasferimento dei binari dalla costa all’interno, con una galleria naturale di quasi due chilometri e una galleria artificiale di 900 metri». Questo progetto, che tutela la costa di Campomarino, comporterà tempi di realizzazione più lunghi e costi più elevati, stimati in almeno 250 milioni aggiuntivi. La riunione di oggi è stata propedeutica all’iscrizione all’ordine del giorno della seduta ufficiale del Cipe che si terrà nei primi giorni di gennaio. «Il passaggio al Pre Cipe – commenta Nagni – rappresenta la penultima, ma importantissima fase di una giusta rivendicazione che la Regione Molise, coadiuvata dalle amministrazioni locali di Campomarino e Termoli, ha portato avanti con tenacia e testardaggine al tavolo del governo. Soltanto un anno fa tutto questo sembrava impossibile e ora siamo ad un passo da un’azione che rilancerà la nostra costa e il ruolo del Molise. Laddove, come sembra, il risultato dovesse andare in porto – ha concluso l’assessore – sarebbe una vittoria complessiva del governo regionale e del presidente della giunta Paolo Di Laura Frattura che ha saputo tener testa di fronte alle pressioni della Regione Puglia».

 

 

 

 

——————————————————————————————————-

Una conoscenza messa sull’avviso

Non aspettare che qualcuno abbia bisogno di cercarti
FATTI TROVARE – FA-TTI TRO-VA-RE……
Il sito Web OndaRadio con i suoi oltre 6mila contatti al giorno, che generano in un anno due milioni di utenti e più di 11milioni di pagine lette ti offre una vetrina unica – UNI-NI-CA per la comunicazione della tua azienda.
Chi ti dà più visibilità ?

Due milioni di CONTATTI ti hanno già trovato su OndaRadio

OndaRadio….ti serve !!!

———————————————————————————————————  


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright