The news is by your side.

Manfredonia/ Riccardi vince le primarie con il 58%

7

Angelo Riccardi ha vinto le primarie e sarà il candidato sindaco del centrosinistra alle prossime amministrative del 2015 a Manfredonia.

 

Il sindaco uscente, sostenuto da tutta la coalizione e anche da alcune frange di centrodestra ha battuto il candidato Gaetano Prencipe, appoggiato dal consigliere regionale Franco Ognissanti e dall’assessore ai Lavori Pubblici, Salvatore Zingariello. Riccardi ha ricevuto 6976 voti (58,2% ) contro i 5006 consensi (41,7%) di Gaetano Prencipe. 121 le schede bianche, 245 le nulle. Manfredonia anche in questa occasione si è confermata la capitale del centrosinistra di Capitanata, battendo il record di votanti: ben 12 387. "La città è con me, non avevo dubbi – ha commentato  caldo il vincitore delle primarie -. Ho organizzato una campagna elettorale in poco più di 20 giorni, mentre loro sono in campagna elettorale da ormai 2 anni. Novità in Giunta, vedremo. Certo adesso cambieranno molte cose". Dall’altra parte tutti riconoscono la sconfitta e fanno i complimenti a Riccardi. "Auguri vivissimi al sindaco Riccardi – ha affermato Salvatore Zingariello -, ha vinto e sarà sicuramente il sindaco di Manfredonia anche per i prossimi cinque anni. E’ stata una bella sfida, il popolo del centrosinistra ha dimostrato di essere più vivo che mai". Poi l’annuncio. "Nelle prossime ore rassegnerò le dimissioni da assessore ai Lavori Pubblici".

 

 

 

 

——————————————————————————————

Una conoscenza messa sull’avviso

Non aspettare che qualcuno abbia bisogno di cercarti
FATTI TROVARE – FA-TTI TRO-VA-RE……
Il sito Web OndaRadio con i suoi oltre 6mila contatti al giorno, che generano in un anno due milioni di utenti e più di 11milioni di pagine lette ti offre una vetrina unica – UNI-NI-CA per la comunicazione della tua azienda.
Chi ti dà più visibilità ?

Due milioni di CONTATTI ti hanno già trovato su OndaRadio

OndaRadio….ti serve !!!

———————————————————————————————————  


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright