The news is by your side.

Puglia/ Emergenza continua sei giovani su dieci senza lavoro nel 2015

5

.Proiezione dei sindacati: “intervenire subito".

 

La crisi non conosce ostacoli e così anche che il 2015 sarà un altro anno nero per il lavoro in Puglia. Un anno in cui il tasso di disoccupazione giovanile a Bari e Foggia sfonderà il muro del 60 per cento. Cifre disastrose che la Uil Puglia pre­senterà questa mattina nel corso della consueta conferenza di inizio anno in cui il sindacato esporrà le prospettive occupazionali della regio­ne. Confrontando i dati del 2013 , quando la disoc­cupazione in Puglia era ferma al19 per cento, emerge una vera e propria escalation dell’emergenza lavoro in regione. Su questo aspetto la Uil non ha dubbi e stima che quest’anno la Crisi man­gerà 137 posti di lavoro al giorno, uno in più del­l’anno precedente, quando si perdevano 136 posti ogni 24 ore. Ciò porterà, da Foggia a Lecce, a una impennata di disoccupati che dovrebbero passa­re dai 315mila del 2014 a 348mila di quest’anno, con una perdita di più di 30mila posti di lavoro. Le previsioni sul 2015 sono confermaste dalla Ggil e dalla Cisl. 


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright