The news is by your side.

Adolescenti/ Vita da social anche a Foggia

4

Un progetto per scuole e famiglie. L’imponente campagna della Polizia contro il cyber bullismo sbarca nel nostro capoluogo. Due ragazzi su 3 ritengono che fenomeni di questo tipo siano in aumento. Per questo accoglierebbero con favore incontri con esperti. Riparte da Piazza del Quirinale a Roma ma farà tappa anche a Foggia il 24 marzo e a Monte Sant’Angelo il 25 marzo la più importante e im­ponente campagna educativa itinerante realizzata dalla Polizia di Stato in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca ed il Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza, sulla sensibilizzazione e prevenzione dei rischi e pericoli della Rete. Un progetto al passo con i tempi delle nuove generazioni che nel corso della 1° edizione ha raccolto un grande consenso: gli operatori della Polizia Postale e delle Comunicazioni hanno incontrato circa 100.000 studenti nelle piazze e 400.000 nelle scuole, 15.000 genitori, 8.000 inse­gnanti per un totale di 1.800 Istituti scolastici, 9.000 km percorsi e 42 città, raggiunte sul territorio e una pagina face book con oltre 400.000 visualizzazioni settimanali sui temi della sicurezza online.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright