The news is by your side.

Puglia/ Influenza, ora scatta l’allarme pandemia nove in rianimazione

3

L’Ordine dei Medici prevede 500mila pugliesi malati. Nelle prossime 6 settimane il picco. Le situazioni più gravi riguardano i giovani. Nuovi casi di pazienti in condizioni gravissime e previsioni inquietanti che stimano mezzo milione di pugliesi a letto a febbraio. Po­trebbero passare da 6 a 9 i casi di soggetti, tutti giovani, in rianimazione per insufficienze re­spiratorie gravi causate dal virus H1N1. Per il momento l’Osservatorio epidemiologico regionale, non conferma. Quel che è certo è che c’ è un nuovo caso,un paziente grave, nella ria­nimazione del San Paolo a Bari e che i laboratori dell’osservatorio stanno lavorando sui dati di altri due casi in arrivo dall’ Asl di Lecce. Intanto prosegue la polemica sulla campagna contro la vaccinazione.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright