The news is by your side.

Vieste/ Arriva un bando per “i servizi sociali”

7

L’Assessore alle Politiche Sociali e Giovanili del Comune di Vieste, Gaetano Zaffarano (FdI-AN), ha diffuso la seguente nota stampa:

 

 Nella seduta odierna della Giunta Comunale è stata approvata una proposta di delibera, da me formulata, recante all’oggetto “Direttive per la previsione nei bandi di gara per l’appalto di lavori e di servizi di una clausola sociale di promozione dell’occupazione delle persone con particolari difficoltà di inserimento, di lotta contro la disoccupazione e di tutela dell’ambiente”.
La grave crisi economica in atto, specie nel settore edilizio, sta incidendo negativamente sull’occupazione e particolarmente su quella giovanile, ha indotto l’Amministrazione Comunale, avvalendosi delle proprie prerogative in campo socio-economico, di inserire in tutti i bandi la cosiddetta “clausola sociale” che vincola le imprese partecipanti ad assumere una percentuale di manodopera e maestranza locale. Nell’atto deliberativo, infatti, è stata assunta la formula secondo la quale: “I concorrenti si impegnano prioritariamente a reperire manodopera e maestranze locali con particolare riferimento a soggetti disoccupati o in cerca di prima occupazione che versano in particolari situazioni di disagio economico e sociale, con preferenza per i giovani disoccupati, che abbiano qualifica professionale adeguata alle mansioni da svolgere”.
Si tratta di un provvedimento che promuove politiche sociali non assistenziali, senza aumentare la spesa pubblica, e offre la possibilità alle persone in condizione di svantaggio di un inserimento e/o reinserimento nel mondo del lavoro.
Nei prossimi giorni la Delibera sarà inviata all’ANAC, l’autorità di vigilanza, affinché possa pronunciarsi entro trenta giorni sulla compatibilità con il diritto comunitario della clausola sociale, parere già espresso favorevolmente su provvedimenti analoghi adottati da altri Comuni.  

  L’Assessore
Gaetano Zaffarano.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright