The news is by your side.

Scuola/ Carpino sorride più di tutti

3

Rocco Ruo: “dal 2010 chiedevamo questo provvedimento”. L’assessore è raggiante, anche se aspetta di leggere la delibera per “farmi un quadro completo della situazione”.

 

 Un risultato raggiunto do­po anni di estenuanti richieste. Con queste parole l’asses­sore del Comune di Carpi­no, Rocco Ruo, commenta la notizia della verticalizzazione di alcuni istituti sco­lastici nel Gargano e della guadagnata autonomia per le scuole superiori della sua cittadina. "Era dal 2010 che chiedeva­mo questo provvedimento, e lo abbiamo fatto sfidando anche i comportamenti non proprio corretti di al­cuni, ma non fa niente”.  Sembra quasi raggiante Ruo dopo aver appreso del­la delibera della giunta re­gionale che, di fatto, conse­gna piena autonomia sco­lastica a Carpino. Ora si apre una fase nuova per la scuola carpinese, che vedrà così un dirigente sco­lastico unico per le elementari, le medie e le superiori. "Sinceramente, queste indiscrezioni che sono trapelate da Bari mi rendono felice ed orgoglioso del lavoro fatto. Aspetto, però, di leggere il piano completo in modo che potrò analizzarlo nella sua interezza. Ho sen­tito che ci sarebbero delle postille nella delibera di cui voglio venire a conoscenza il prima possibile. Ad ogni modo, ribadisco per l’en­nesima volta che questa verticalizzazione ed indipendenza per Carpino era una necessità importante”. Si prevedono arrivi di studenti anche dalla vicina Ischitella.

GFC
L’attacco


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright