The news is by your side.

Vieste – Giornata della Memoria all’IPSSAR “E. Mattei”

3

 

Inizia il 23 gennaio, con la circolare n. 535 del Dirigente Soldano, la preparazione degli studenti dell’IPSSAR alla commemorazione delle vittime della Shoah.

Numerose le iniziative intraprese dall’Istituto: gli studenti del quinto anno impegnati nel collegamento in streaming con Ferruccio de Bortoli, direttore del Corriere della Sera, gli studenti delle altre classi impegnati
nella lettura di messaggi di pace allegati a palloncini bianchi con fiocco nero liberati nel cielo, una rappresentanza di studenti in partenza per Cracovia e Auschwitz con il treno della memoria.

Quest’ultima iniziativa, come ogni anno, celebra l’ anniversario della liberazione di Auschwitz e proprio oggi, 27 gennaio, gli studenti dell’IPSSAR si uniscono ad una rappresentanza di oltre 700 studenti ed
universitari provenienti da tutta la Puglia.

"Il nostro obiettivo – ricorda Paolo Soldano – è quello di diffondere e rafforzare il principio del rispetto per la vita e per il prossimo, affinché simili tragedie non abbiano più a ripetersi nella storia".


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright