The news is by your side.

Vieste/ Ancora antibracconaggio in area Parco

5

Nell’ambito dell’attività volta a contrastare il bracconaggio, il personale del Comando Stazione di Vieste ha deferito a piede libero all’Autorità Giudiziaria quattro persone, tre originarie di Vieste e una di Peschici, intente ad esercitare l’attività venatoria all’interno del Parco nazionale del Gargano nel comune di Vieste.  Oltre che per l’introduzione di armi e per l’esercizio venatorio in zona vietata alla caccia, uno dei quattro è stato anche denunciato per porto abusivo di arma da fuoco in quanto sprovvisto della relativa licenza.
Sono stati posti sotto sequestro quattro fucili da caccia con relativo munizionamento.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright