The news is by your side.

Verso le regionali/ Emiliano a San Giovanni Rotondo: Più rispetto per il Gargano

9

La campagna elettorale di Michele Emiliano continua a velocità sostenuta. Il segretario regionale del PD e candidato presidente del centrosinistra a Puglia 2015, ieri sera ha incontrato i popolo del centrosinistra del Gargano a San Giovanni Rotondo, ascoltando idee e progetti da parte di numerosi cittadini accorsi alla conferenza.  "Questo è un territrorio vivace che si è inventato tante cose interessanti che fanno anche il bene della Puglia. Non pò essere abbandonato a sestesso, e se qualcuno, riferendosi a Nichi Vendola, ha preso degli impegni con questa gente dopo le devastanti alluvioni del settembre scorso, deve mantenerli. La gente del Gargano che ha subito danni e ha bisogno di aiuto deve avere risposte concrete, altrimenti il dubbio di essere stati abbandonati potrebbe rilevarsi tale". Emiliano ha poi parlato delle famose "case del Programma" che a breve inaugurerà nei capoluoghi di provincia, ma non ha escluso di aprirne una anche sul Gargano. "Qui bisogna di discutere di tante cose, ad iniziare dalle infrastrutture che sono limitate, e di come rinnovare il patrimonio alberghiero che è obsoleto". Infine una battutta sulla politica locale. A San Giovanni Rotondo la Giunta Pompilio si mantiene a galla grazie ad un consigliere del PD (Santoro) e uno dell’UDC (Miglionico). I consiglieri di opposizione hanno chiesto al segretario regionale di invitare Angelo Cera a far dimettere il suo rappresentante. Emiliano ha risposto così. "Perchè non si dimette il nostro consigliere?"

Saverio Serlenga


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright