The news is by your side.

BRIGANTI O PATRIOTI?

6

Alcuni nomi dei fucilati o morti per brigantaggio in capitanata.

 

 COGNOME, NOME, SOPRANNOME, COMUNE DI NASCITA, PATERNITÀ, LUOGO E DATA DELL’ESECUZIONE O DI MORTE

Abruzzese Donato,,Sannicandro, ucciso a Monte Sant’Angelo il 18 marzo 1862
Alessio Teodoro, Casalnuovo, fucilato il 23 marzo 1863 a Troia
Angelillis Michele, Sannicandro, fucilato nel 1862 a Monte Sant’Angelo
Aprile Giovanni, detto” Chiarodda”, Vico, fu Domenico, fucilato il 23 agosto 1861 a Vico
Argentino Pietro, San Marco in Lamis, fucilato a San Marco in Lamis il 28 giugno 1862
Armiento Giovanni, Monte S. Angelo, di Pasquale, fucilato a Monte Sant’Angelo il 18 marzo 1862
Aucello Pietro, San Marco in Lamis, fucilato a San Marco in Lamis il 6 luglio 1862
Barone Nicandro, detto” Licandruccio”, Apricena, ucciso il 4 giugno 1863 in contrada Valle Farina presso Apricena
Basso Vincenzo, Rodi, fu Vincenzo, fucilato a Rodi il 3 giugno 1862
Biscotti Nicola, San Marco in Lamis, fu Giuseppe, fucilato nel 1862 in Sannicandro
Biscotti Matteo, Vico, fucilato nel 1862 a Sannicandro
Borrelli Michele, Torremaggiore, fucilato a Foggia il 9 gennaio 1863
Cagnano Francesco, Celenza, fucilato il 24 marzo 1863 a Torremaggiore
Calici Nicolangelo, San Marco in Lamis, fucilato a San Marco in Lamis il 13 maggio 1863
Caputo Simone, Cerignola, di Giuseppe, fucilato il 19 dicembre 1862 a Trinitapoli
Caputo Pasquale, Monte S. Angelo, fu Francesco, fucilato a Monte Sant’Angelo il 17 febbraio 1862
Caterino Alfonso, Torremaggiore, fucilato nel 1863 a San Marco in Lamis
Cerullo Domenico, Cerignola, di Rocco, fucilato a Cerignola il 23 agosto 1863
Chiulli Raffaele, ucciso in tenimento di Lesina il 2 febbraio 1862
Ciuffreda Pasquale, Monte S. Angelo, fucilato il 28 aprile 1862 a Manfredonia
Ciuffreda Domenico, Torremaggiore, fucilato nel 1862 a Manfredonia
Civitavecchia Luigi, detto” Ciannarella”, San Marco in Lamis, fucilato ad Ischitella l’8 settembre 1861
Conversi Salvatore, Saline di Barletta, fucilato il 28 aprile 1862 a Manfredonia
De Finis Leonardo, Vieste, di Antonio, fucilato a Vieste il 12 settembre 1862
De Nittis Michele, San Marco in Lamis, fucilato il 26 aprile 1863 a Monte Sant’Angelo
Del Nobile Giuseppe Carmosino, Monte S. Angelo, fu Michele, fucilato a Monte S. Angelo il 26 aprile 1863
Del Sambro Antonio Angelo, detto “u Zambr”, San Marco in Lamis, fucilato a San Marco in Lamis il 29 giugno 1862
D’Errico Pasquale, Mattinata, fucilato nel 1862 a Monte Sant’Angelo
Falcone Giuseppe, Monte S. Angelo, fu Giovanni, fucilato il 26 settembre 1861 a San Giovanni Rotondo
Falcone Matteo, Monte S. Angelo, fu Giovanni, fucilato a Vico nel 1862
Gaggiano Carlo, detto” Corliciello”, San Marco in Lamis, ammazzato nel tenimento di San Marco in Lamis il 19 dicembre 1862
Gala Fabiano, San Marco in Lamis, fucilato a Cagnano nel settembre del 1862
Gallo Antonio, Carpino, fu Donato, fucilato a Carpino il 18 luglio 1863
Gambuto Domenico, Monte S. Angelo, fu Silvestro, fucilato il 9 ottobre 1862 a Manfredonia
Gammino Gerardo, Melfi (PZ), fucilato il 12 settembre 1862 a Vieste
Giordano Michele, Mattinata, fu Luca, fucilato il 12 settembre 1862 a Vieste
Giottariello Vito, Laviano (SA), fucilato il 12 settembre 1862 a Vieste
Girolamo Luigi, fucilato il 12 settembre 1862 a Vieste
Golino Giuseppe, Ragusa, fucilato il 12 settembre 1862 a Vieste
Grampone Domenico, Motta, fucilato il 12 settembre 1862 a Vieste
Grassi Nicola, Santagata, fucilato il 12 settembre 1862 a Vieste
Graziano Luigi, San Marco in Lamis, fucilato il 12 settembre 1862 a Vieste
Grimaldi Michele, Cagnano, di Giovanni, fucilato nell’ottobre 1862 in Monte Sant’Angelo
Grosso Michelantonio, Carpino, di Nunzio, fucilato il 16 luglio 1863 in Monte Sant’Angelo
Iacovangelo Pietro, detto “u Pezzente” Vico, fu Vitantonio, ucciso nel tenimento di Vico il 2 settembre 1862
Manes Vincenzo, Ururi, di Giuseppe, ucciso il 25 febbraio 1863 nel Bosco Isola di Marina di Lesina
Mastromatteo Giuseppe,Vico, di Felice, fucilato a Vico il 13 agosto 1861
Mazzamurro Angelo, Monte S. Angelo, fu Matteo, fucilato a Monte Sant’Angelo il 12 ottobre 1862
Morritti Angelo Raffaele, Ischitella, di Michele, fucilato il 18 gennaio 1862 a Rodi
Mortella Nicola, Rodi, fu Loreto, fucilato l’8 settembre 1862 a Vico
Morzillo Michelangelo, Cagnano, fucilato a Cagnano nell’agosto del 1861
Murgo Giuseppe, Monte S. Angelo, fu Francesco, fucilato in Monte Sant’Angelo il 6 marzo 1862
Muscio Giuseppe, San Giovanni Rotondo, fu Nunzio, fucilato il 18 gennaio 1863 in Cerignola
Pizzarelli Michelangelo, Carpino, fu Vincenzo, fucilato nell’agosto del 1863 in Cagnano
Placentino Antonio, San Giovanni Rotondo, di Donato, fucilato a San Giovanni Rotondo il 26 settembre 1862
Polignone Giuseppe, San Marco in Lamis, ucciso nel tenimento di San Marco in Lamis il 15 aprile 1863
Polignone Nicandro, detto”Licandrone”, San Marco in Lamis, fu Michele, ucciso alla Difesa Barone in agro di San Marco in Lamis il 15 aprile 1863
Prencipe Angelo, Mattinata, fucilato il 10 maggio 1861 a Vico
Prencipe Orazio, Monte S. Angelo, di Matteo, fucilato il 5 ottobre 1862 in Manfredonia
Prota Domenico, Monte S. Angelo, di Michele, ucciso a Monte Sant’Angelo il 26 gennaio 1862
Rignanese Pasquale, detto “Scazzuso”, Monte S. Angelo, fucilato a Monte Sant’Angelo nel 1862
Rinaldi Antonio, Manfredonia, fucilato il 5 aprile 1863 presso San Marco in Lamis
Salcuni Pietro, Monte S. Angelo, di Francesco Paolo, fucilato a Monte Sant’Angelo il 4 ottobre 1862
Salvatore Giuseppe Antonio, Ischitella, fucilato a Ischiatella il 22 aprile 1862
Sciarra Giuseppe, Rodi, ucciso nel tenimento di Vico il 23 agosto 1862
Stefania Giuseppe, Cagnano, fu Pietro, ucciso nel tenimento di Cagnano nell’agosto 1861
Tancredi Pietro, San Marco in Lamis, ucciso nel tenimento di San Marco in Lamis il 24 aprile 1862
Tantimonaco Michele, Vieste, fu Pasquale, fucilato a Vieste il 17 ottobre 1862
Tavano Pasquale, Ragusa, ucciso il 24 aprile in tenimento di San Marco in Lamis
Tavaglione Giuseppe, Rodi, di Vincenzo, fucilato il 23 agosto 1861 a Vico
Tenace Michele, San Marco in Lamis, ucciso il 24 giugno 1862 presso San Giovanni Rotondo
Tiritiello Pasquale, San Ferdinando, ucciso il 24 aprile 1862 presso San Marco in Lamis
Tomaiuolo Giovan Battista, Mattinata, ucciso nel 1862 a Monte Sant’Angelo
Torsinonsino Cosmo, San Giovanni Rotondo, fucilato in Ischiatella l’8 gennaio 1862
Totaro Antonio, Monte S. Angelo, fucilato il 4 aprile 1863 in San Marco in Lamis
Trotta Francesco, Monte S. Angelo, di Matteo, fucilato a Vieste il 5 ottobre 1862
Volpe Nicola, Cagnano, fu Matteo, ucciso nel tenimento di Cagnano nell’agosto 1861

A cura di:
Michele Lopriore
Ass. Sentimento Meridiano


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright