The news is by your side.

PON 4 ALL – un PONte sul Gargano:LE SCUOLE GARGANICHE SI INCONTRANO A VICO

9

Nella cornice del rinnovato Cinema Paris a Vico del Gargano si è tenuto, per tutta la giornata di mercoledì, 4 febbraio, un seminario a carattere provinciale sulle competenze chiave e sullo sviluppo delle competenze artistico-musicali.

 

  Il seminario di supporto e promozione del fondo sociale europeo, ha visto tra i relatori il dott. V. Melilli responsabile regionale PON dell’USR Puglia, il dott. N. Chiericozzi, referente PON della Provincia di Foggia, il dott. R. Ciccarelli, Dirigente USP Foggia, il Maestro F. Mastromatteo, del Conservatorio di Rodi G., il Dirigente A. Guida del’IISS “M. Polo” di Bari e il Dirigente Paolo Soldano dell’IPSSAR “Mattei” di Vieste. Il dott. Melilli, dopo aver ringraziato e salutato tutti i Dirigenti scolastici garganici presenti, ha registrato l’assenza dei Dirigenti Scolastici della Provincia di Foggia “che hanno, in questo modo, perso l’opportunità di intessere importanti contatti con un territorio ricco di risorse come il Gargano: oggi non ha più senso parlare di singole istituzioni scolastiche, ma è indispensabile fare sistema, lavorare in rete”. Melilli ha segnalato che la scorsa programmazione PON ha dato davvero ottimi risultati e ha continuato il suo intervento stigmatizzando le linee essenziali della programmazione PON 2014-20 che sarà a supporto delle necessità delle istituzioni scolastiche e interverrà in maniera incisiva sull’inclusione sociale. Ha anche anticipato che sarà prevista la creazione di scuole sportello Europa, cioè di aree informative sui bandi comunitari, oltre che sui PON.
Il seminario è continuato con un saggio del M.tro F. Marstromatteo sulla valenza pedagogica della musica e con l’intervento di Chiericozzi che ha sottolineato l’importanza del sistema scuola come metodologia operativa per attirare risorse sul territorio: ciò sarà possibile solo se i Dirigenti Scolastici, che Ciccarelli ha definito “artefici della rinascita”, saranno in grado di mettere da parte i particolarismi e interpretare in maniera nuova e più ampia le opportunità che l’Europa ci offre.
Questo i Dirigenti garganici lo fanno e lo sperimentano costantemente. Ne è prova l’iniziativa PON 4 ALL che il prossimo 26 e 27 marzo giungerà al traguardo in un evento di grandi dimensioni che si terrà a Vieste e che vedrà il nostro paese impegnato nell’accoglienza di oltre 250 ospiti provenienti da più regioni e che saranno impegnati in seminari e gruppi di lavoro su argomenti di ampio respiro inerenti l’istruzione.   
A conclusione del seminario, si sono esibiti gli alunni rappresentanti delle scuole garganiche in un tripudio di entusiasmo e di energia.
Gli studenti viestani hanno realizzato coreografie folk (scuola primaria), estratti di famosi musicals (scuole medie), estratti di “Romeo e Giulietta” (Liceo “Fazzini”), fotogrammi di ballo medievale e ballo romano (IPSSAR ”Mattei). Gli studenti dell’IPSSAR “Mattei” hanno anche effettuato esercitazioni pratiche durante il lunch buffet.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright