The news is by your side.

Vieste/ Finalmente stop al delirio di onnipotenza di Fitto (2)

5

Riceviamo e pubblichiamo

 

 Se l’on. Fitto ne avesse compreso il vero significato della parola “ricostruttore” avrebbe ricostruito il partito di Forza Italia e quindi tutto il centrodestra in Puglia e guidato alla vittoria, tenendo conto che la maggioranza dell’elettorato pugliese e di centrodestra. Invece, il narciso Fitto con tutti i suoi seguaci, sempre gli stessi, e tutti nominati dal presidente Berlusconi, preferisce creare queste nicchie di serpenti all’interno del partito per meglio assicurare la contrattazione per qualche strapuntino nelle varie istituzioni. Una persona seria che lancia un progetto politico in contrapposizione con il partito di appartenenza, non trova altro sbocco che creare una nuova formazione politica e misurarsi con tutte le altre. Naturalmente il narciso Fitto non ci pensa nemmeno un istante a questa ipotesi, consapevole che una volta uscito dal partito, con tutti i suoi nani sarebbe il SIGNOR NESSUNO, superfluo citare dei paragoni. Al commissario Vitale chiediamo di tenere fuori dalle liste di Forza Italia per le regionali tutti i lacchè dell’on. Fitto e premiare quelle persone che hanno dimostrato attaccamento all’idea di partito, accettandone le sue regole a costo di perdere qualche consenso.

Un gruppo di simpatizzanti ed elettori di Forza Italia – Vieste –


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright