The news is by your side.

Basket Serie C/ La Bisanum Viaggi Vieste liquida la Biolevante Barletta

17

    In campo per la quinta giornata di ritorno, la Bisanum Viaggi Vieste e la Biolevante Barletta, ultima in classifica con soli 2 punti e la seconda peggior difesa del campionato.

Nella compagine viestana assenti Castriotta (stagione finita per la guardia garganica) e l’esperto Monacis per un risentimento all’adduttore, con Mirando in panchina non essendo ancora al meglio dopo la distorsione alla caviglia rimediata tre settimane fa. Quintetto base composto da Neal, Devita, Sirena, Guede e Williams; in panchina oltre al già citato Mirando 4 giovani viestani: Pietrafesa, Ruggieri , Lauriola e Vecera. Nonostante si intuisca subito che ai locali cala la determinazion quando si affrontano avversari più deboli sulla carta dimostrato anche dalle basse percentuali al tiro, i garganici riescono comunque a liquidare la pratica Barletta senza troppi affanni. Il primo quarto vede subito la Bisanum avanti anche se con poca incisività con il punteggio 21 a 14. Nei secondi dieci minuti di gioco da segnalare c’è solo la veemenza del coach  Barlettano che protesa ( a volte anche  giustamente) per le troppe sviste arbitrale, ma la troppa foga non sempre portava vantaggi, infatti rimedia un tecnico e contribuisce a far incrementare il distacco ai locali che vanno al riposo lungo sul punteggio di 37 a 27. Dopo l’intervallo coach Desantis inizia le rotazioni   per dare spazio ai più giovani e al recuperato Mirando che si fa notare per qualche giocata delle sue nonostante non ancora al 100% che nonostante il parziale di perfetta parità su 19 pari riescono comunque a non far notare la differenza in campo con il quintetto titolare. Nell’ultimo quarto,la Bisanum spinge sull’acceleratore costringendo al fallo e conseguentemente a due espulsioni per cinque falli i titolare De Fazio e Vitobello, la Bisanum Viaggi Vieste riesce a piazzare un parziale di 25 a 15  anche se è costretta a rinunciare a Guede (14 pt ) anche lui per limite falli, ma che vede comunque sugli scudi Devita, Sirena, Neal e Williams che portano il risultato finale sull’ 81 a 61. Da segnalare i primi due punti a referto in serie C da parte del giovanissimo  Michele Ruggieri, classe 1999 protagonista anche di un paio di recuperi. Nonostante il minimo sforzo la Bisanum blinda il terzo risultato utile consecutivo e mantiene ancora l’imbattibilità casalinga (unica squadra nel campionato di serie C2 mantenendosi a soli due punti di distanza dalle due seconde in classifica e a ben quattro punti dalla sesta in classifica. Domenica prossima si andrà a far visita alla mina vagante Lecce, vera sorpresa del campionato, quindi bisognerà sicuramente alzare la concentrazione e le percentuali offensive da parte degli uomini di Desantis per cercare di ritrovare la tanto agognata vittoria esterna.

PARZIALI: 21-14/16-13/19-19/25-15

TABELLINI: Devita 9, Guede 14, Mirando 7, Neal 26, Pietrafesa 1, Ruggieri 2, Sirena 10, Williams 12, Vecera, Lauriola.

 

 

 

 

 

 ————————————————————————-

Informazione pubblicitaria/ La primavera comincia prima alla Parafarmacia S. Maria

A partire dal 1° Marzo IMPERDIBILI OFFERTE sul nostro reparto di Dermocosmesi:
fino ad esaurimento scorte SCONTO DEL 30% su RILASTIL, ROC, LA ROCHE POSAY.

Parafarmacia Santa Maria, la risposta alla tua personale ricerca di Salute e Benessere.

—————————————————————-

 


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright