The news is by your side.

Brindisi/ Distrutte dall’Arif piante a rischio Xylella

20

Sono state distrutte dagli uomini dell’Agenzia Regionale per le attività Irrigue e Forestali le piante sequestrate il 24 febbraio scorso dagli agenti del Corpo Forestale dello Stato di Brindisi.

102 piante di Polygala Myrtifolia, prive di documentazione e riconducibili alla zona infetta della provincia di Lecce, già messa in sicurezza. Dunque considerato il rischio di potenziale diffusione del patogeno in quarantena Xylella fastidiosa, ne è stata disposta la distruzione.  Le piante erano state rinvenute presso una rivendita al dettaglio (Agrigarden) di Brindisi. In base alla normativa vigente avrebbe dovuto provvedere il titolare della rivendita, non potendo però procedere alla distruzione della piante, le stesse sono state consegnate agli uomini dell’Arif che hanno immediatamente smaltito le 102 piantine di Polygala Myrtifolia in zona Restinco. Un altro sequestro, nell’ambito di controlli sulla movimentazione di piante sensibili al batterio della Xylella fastidiosa, è stato effettuato dagli agenti del Corpo Forestale dello Stato il 25 febbraio scorso presso l’ipermercato Auchan di Brindisi: 52 piante, del genere “Prunus” (Ciliegio, Albicocco, Susino, Prugno, Pesco e Mandorlo), in vasi di plastica e pack, sono risultate tutte prive della documentazione prevista dalla Unione Europea. Dato il rischio di potenziale diffusione del patogeno Xylella fastidiosa ne è stata disposta la distruzione. Anche in questo caso sono stati gli uomini dell’Arif ad eseguire lo smaltimento
in zona Restinco.

 Comunicato stampa Arif Puglia

 

 

 

 

 

———————————————————————————————————————–

Informazione commerciale/ Cedesi in gestione la creperia Fronte del Porto

La Paninoteca, yogurteria, cornetteria, frullati Fronte del Porto cedesi in gestione.

Info: 0884/708177 – 349/5082014

———————————————————————————————————————-


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright