The news is by your side.

Xylella: Coldiretti avvia raccolta fondi per finanziare ricerca

3

 Il presidente di Coldiretti Roberto Moncalvo e la giunta nazionale dell’associazione saranno a Lecce il 12 marzo, per avviare una raccolta di fondi – con il metodo del crowfunding ambientale – utile a finanziare la ricerca sulla xylella fastidiosa.  In quell’occasione saranno avviate anche le operazioni colturali di taglio dei rami, trinciatura, sarchiatura e aratura dei terreni di alcuni uliveti colpiti dal disseccamento, in concomitanza con la schiusa delle uova dell’insetto sputacchina, considerato il vettore del patogeno xylella. "Con la ripresa vegetativa – sostiene Coldiretti Puglia – e’ necessario mettere in campo tutte le misure per combattere la malattia, che saranno illustrate dal punto di vista praticato". L’incontro tra i vertici dell’associazione e gli agricoltori servira’ anche per fare il punto sui danni al patrimonio paesaggistico e ambientale, all’economia e all’occupazione, ma anche per valutare gli effetti su abitudini e tradizioni. Secondo Coldiretti Puglia "inizia ora una battaglia contro il tempo per difendere le storiche piante millenarie del Salento e per la quale e’ necessario garantire risorse adeguate a salvare un bene pubblico".


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright