The news is by your side.

Tutela ambiente e contrasto al fenomeno degli allacci abusivi: tavolo in Prefettura

2

Pianificazione delle attività di controllo dei depuratori pubblici e privati in Capitanata e contrasto del fenomeno degli allacci abusivi: sono stati questi i temi trattati in Prefettura a Foggia durante una riunione presieduta dal Prefetto Maria Tirone.

 

Un incontro nato per promuovere un coordinamento tra le amministrazioni e le istituzioni competenti in materia di tutela dell’ambiente e della qualità delle acque marine. Presenti all’incontro il Comandante della capitaneria di Porto di Manfredonia, il Dirigente del Settore Ambiente della Provincia di Foggia, il Rappresentante dell’ARPA Puglia, il rappresentante del Comando Provinciale Carabinieri, il rappresentante del Corpo Forestale dello Stato, il Comandante della Polizia Provinciale. E’ emersa la necessità di potenziare e ottimizzare l’intervento coordinato di ciascuna amministrazione nell’attività di controllo nonchè la definizione di linee di azione da perseguire tenendo conto che il mare costituisce una delle principali risorse per lo sviluppo del territorio, in vista dell’approssimarsi della stagione estiva e del notevole flusso turistico verso le coste della provincia.
La proposta del Prefetto è l’istituzione di un tavolo tecnico, tra le amministrazione interessate, coordinate dalla Capitaneria di Porto afficnhe vengano pianificate al più presto attività di ispezione e verifica.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright