The news is by your side.

Vieste -A proposito del pagamento della tassa rifiuti – comunicato dell’Ufficio Tributi

13
Egregio Direttore,
con riferimento alla notizia pubblicata sul Vs portale mercoledì 18 marzo scorso, con il titolo “Reporter della Tua Città/ A proposito del pagamento della tassa rifiuti a Vieste” recante la firma G. Solitro, si rende opportuno evidenziare che l’attribuzione all’operatore dell’ufficio Tributi di valutazioni, rese a dire dell’autore “con stupore ed indignazione”, sul mancato versamento della tassa sui rifiuti da“una gran parte degli operatori turistici di questa città” è destituita di fondamento.
Cosi come lo è il seguente ulteriore passaggio del medesimo articolo: “…l’attonito operatore, metteva in evidenza con quanta arroganza detti soggetti pretendono l’efficienza dei servizi”.
 
Si coglie occasione per ribadire che gli operatori dell’Ufficio Tributi svolgono i propri compiti di ufficio  con la massima diligenza, fornendo ai cittadini ogni utile indicazione circa il corretto espletamento degli obblighi tributari con dati e riferimenti ascrivibili solamente alla loro singola posizione tributaria, nel rispetto delle prescrizioni di legge, di regolamento e degli atti in materia devoluti, nonché delle direttive gestionali d’ufficio loro impartite  ed in ossequio al codice di comportamento del dipendente pubblico. 
 
Giammai il ricevimento del pubblico si è prestato all’ esternazione di informazioni e/o valutazioni riguardanti posizioni tributarie terze o  di categorie di terzi, come quelle asserite, con sospetta disinvoltura dal firmatario. E’ grave che per invocare “moralità tributaria” si sia messa in discussione la moralità di un dipendente pubblico e del suo ufficio. Questa si che è materia prima di “stupore ed indignazione”.
 
Tanto si doveva, per opportuna precisazione.
Cordialmente
 
L’Ufficio Tributi del Comune di Vieste

error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright