The news is by your side.

Regione/ Prorogata l’introduzione dell’ecotasssa in Puglia

4

Approvata a maggioranza la proposta di legge a firma di Filippo Caracciolo (PD),  Domi Lanzilotta (NCD) e Francesco Pastore (Misto – PSI), che proroga l’introduzione dell’ecotassa in Puglia. Il provvedimento è stato illustrato dal consigliere regionale Domi Lanzilotta. Per quel che riguarda il tributo per il conferimento in discarica dei rifiuti per l’anno corrente, i Comuni potranno applicare l’aliquota  2013 in presenza di due condizioni: che abbiano conseguito a giugno 2015 un incremento nella raccolta differenziata del 5% in più rispetto al dato di novembre 2014; che abbiano attivato le best practices previste nel Piano regionale dei rifiuti (ad esempio, riduzione della produzione di bottiglie di plastica attraverso l’installazione di distributori di acqua pubblica). Inoltre i Comuni che dimostrano di aver conseguito l’obiettivo della raccolta differenziata nella misura del 65%, potranno applicare la tariffa di 5,17 euro per tonnellata. In relazione al 2014, per i comuni che non hanno raggiunto un incremento del 5% nella raccolta differenziata  a giugno 2014 o del 6% a novembre dello stesso anno, è confermata l’aliquota 2013 a condizione che riescano a raggiungere nel prossimo giugno un incremento del 7% in più rispetto al periodo settembre 2012- agosto 2013 e abbiano anche attivato le best practices prima specificate.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright