The news is by your side.

Vieste/ Ancora problemi a Palude Mezzane

5

Continuano i problemi di natura idrica e geologica che af­fliggono da anni i residenti delle contrade Palude, Mezzane e Defensola di Vieste.  Dopo aver denunciato lo stop dei lavori in una zona in cui serve necessariamente la fogna bianca, ora i residenti delle due contrade tornano a lamentarsi per via dei "gravi danni subiti perché ogni volta che piove un po’ più del normale, tutta la zona di Palude Mezzane viene invasa da una valanga di acqua proveniente dalla strada provinciale SP52, che convoglia tutte le acque che giungono dalla località Defensola” spiegano i residenti. Nell’anno 2008 – proseguono i sempre arrabbiati e disperati abitanti di Palude Mezzane e Defensola –  è stata fatta regolare diffida all’ amministrazione provinciale senza nessun esito, e nel frattempo la situazione è notevolmente peggiorata per via di costruzioni di recinzioni e per la mancanza di qualsiasi accorgimento per convogliare le acque del canale di bonifica adiacente alla stra­da provinciale 52 Vieste-Peschici. La situazione comporta pericolo anche per la circolazio­ne stradale. Quando piove, infatti le strade diventano praticamente impercorribili, e già sono pericolose dato il cattivo stato del manto stradale. Speriamo che chi di dovere regolarizzi questa situazione". L’ ennesimo appello, dunque, viene lanciato dagli abitanti di Palude Mezzane e Defensola che sperano di vedere realizzati i lavori della fogna bianca, per cui i soldi ci sono da anni ormai.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright