The news is by your side.

Mondiali di pesca – MEDAGLIA DI BRONZO PER IL VIESTANO MICHELE CODA

7

 

Arriva dal mondiale di Big Game Fishing la prima medaglia internazionale 2015 per l’Italia della pesca sportiva – A novembre Coda aveva vinto il campionato italiano
Ce l’hanno davvero messa tutta i nostri azzurri e dopo tre giorni di gara intensa, sofferta, ed incerta fino alla fine, hanno conquistato la medaglia di bronzo.

In un avvincente mondiale vinto dall’Angola, l’Italia B composta da Gianluca Bonora, Renato Fabbri, Toni Demi ed il viestano Michele Coda si vede sottrarre l’argento nel finale dal Sudafrica ma conquista un podio voluto e cercato con tutto il cuore.
Il team di Coda ha lottato fino alla fine , e per la maggior parte della competizione è rimasto in testa chiudendo il mondiale al secondo posto parimerito al sud Africa. Il conteggio finale che ha fatto slittare il team di Coda al terzo gradino del podio. La location è la tana dei campioni del mondo uscenti, Angola, e gli Angolani si sono riconfermati campioni mondiali.
Anche la terza ed ultima manche è stata emozionante e dall’esito tutt’altro che scontato, si è cavalcato il sogno per buona parte della gara di poter arrivare anche all’oro, proprio nella tana del lupo, i padroni di casa infatti, dopo aver vinto lo scorso anno in Brasile, conquistano il titolo mondiale per il secondo anno consecutivo.
Da sottolineare l’impegno dell’equipaggio dell’Italia A composto da Crescenzo Mendella, Romeo Luigi,Vito D’Ambrosio e Nadir Pepe,che chiude al nono posto, ma si toglie la soddisfazione di catturare il famoso e rarissimo Marlin Blue.
Dalla pagine di Facebook Michele Coda ha mantenuto la promessa è ha dedicato la medaglia all amico atleta della Gargano Tuna Fishing campione d Italia 2014, Elia Del Duca, scomparso tragicamente in un incidente in mare al largo di Vieste durante un uscita di pesca nel novembre scorso. La sezione provinciale Fipsas di Foggia per il tramite dei suoi rappresentanti, Il delegato provinciale Loffredo Michele, il responsabile Fipsas provinciale del settore Mare, Rino scopece ed il direttivo , ringraziano gli Azzurri Fipsas e in particolare lo skipper viestano per lo splendido risultato. … e siamo sicuri che non finisce qui.

 


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright