The news is by your side.

Torna sul Gargano e Monti Dauni la neve

10

Pioggia, freddo, grandine e neve. L’attesa perturbazione proveniente da nord è arrivata anche in Capitanata, caratterizzando le giornate di Pasqua e Pasquetta, eda ieri sera sulle alture del Gargano e dei Monti Dauni si è rivista la neve che ha imbiancato le località di quota come Monte Sant’Angelo e San Giovanni Rotondo e i centri più alti dell’Appennino dauno.  L’impulso di aria gelida continuerà ad interessare la provincia di Foggia anche nella giornata di oggi con quota neve in diminuzione: sono previste precipitazioni nevose intorno ai 400-500 metri dalle 11 alle 19. Atteso un ulteriore sensibile calo termico accompagnato da venti forti di tramontana. Il tempo migliorerà solo dalla giornata di domani.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright