The news is by your side.

‘Il fanciullo e il folklore arriva a Vieste’

9

Vieste ospita dal 24 al 26 aprile la 31.ma edizione della Rassegna organizzata dalla Fitp. L’estero sarà rappresentato da Egitto, Nuova Guinea, Costa D’Avorio e Ciad.

 

 Ci saranno anche quattro gruppi stranieri alla 31.ma edizione de “Il Fanciullo e il Folklore – Incontro con le nuove generazioni”, in programma dal 24 al 26 aprile 2015 a Vieste. La “Perla del Gargano” sarà lo scenario della tre giorni di folklore giovanile internazionale organizzata dalla Federazione italiana tradizioni popolari. Sulla “montagna del sole”, oltre ad alcuni gruppi locali e della Puglia, arriveranno dalla Sardegna, dalla Calabria, dalla Lombardia, dalla Sicilia e dalla Basilicata. L’estero sarà rappresentato da Egitto, Nuova Guinea, Costa D’Avorio e Ciad. Complessivamente 19 gruppi animeranno l’edizione 2015 de “Il Fanciullo e il Folklore – Incontro con le nuove generazioni”. Un appuntamento fortemente voluto dall’Amministrazione comunale di Vieste, guidata dal sindaco Ersilia Nobile e dal locale Gruppo folklorico “Pizzeche & Muzzeche”, presieduto da Claudio Chionchio.
Vieste scalda i motori insieme alla Fitp. Ampio il programma: particolare attenzione sarà data alla Rassegna del documentario etnografico, abbinata alla manifestazione e quest’anno giunta alla decima edizione (tema del 2015 “L’Acqua”). Si tratta di un concorso a premi per promuovere ricerche e relativi documentari cinematografici sul patrimonio etnografico nazionale e internazionale.
Un lungo weekend permetterà ai protagonisti e ai loro accompagnatori di conoscere il Gargano, uno Sperone verde nell’azzurro del mare, scrigno di ricchezze storiche, naturali, artistiche e turistiche capaci di rendere completa qualsiasi esperienza di visita. Il Gargano uno degli angoli più belli d’Italia. Un angolo ancestrale dove musiche e danze si fondono in un habitat straordinario. «E’ un onore per me – dichiara Benito Ripoli, presidente nazionale della Fitp – ospitare tanti bambini e ragazzi nella mia terra, il Gargano. Vieste, tra le località turistiche più conosciute in Italia e nel mondo, sarà la degna cornice di un’edizione affascinante».

Gruppi folklorici partecipanti

• “Pizzeche & Muzzeche” di Vieste (Foggia)
• “Pizzeche & Muzzeche” (Piccoli) di Vieste (Foggia)
• “Città di Milazzo” (Messina)
• “I Tencitt” di Cunardo (Varese)
• “Città di Tropea” (Vibo Valentia)
• “Città di Alberobello” (Bari)
• “Miromagnum” di Mormanno (Cosenza)
• “I Piccoli dell’Eco” di San Giovanni Rotondo (Foggia)
• “Is Currulleris” di Oristano
• “Lu Chicchirichì” di Viggiano (Potenza)
• “Rendenne e Zumpanne” di Vieste (Foggia)
• “I Puricini” di Vibo Valentia
• “Pro Loco del Pollino” di Castrovillari (Cosenza)
• “Viginti Milis” di Lascari (Palermo)
• “Aria Sonora” di San Nicandro Garganico (Foggia)
• “Ballet Etoile du Chad” di Ndjamena (Ciad)
• “Compagnie Mably Inter” di Abidjan (Costa D’Avorio)
• “Tourela Balafon Music” di Kaloum II (Nuova Guinea)
• “El Horreya Folk Dance Group” di Alexandria (Egitto)


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright