The news is by your side.

Dalla Regione aiuti all’avviamento di imprese per giovani agricoltori

4

La Regione Puglia ha previsto l’attivazione dall’aiuto all’avviamento di imprese per giovani agricoltori, cui ha destinato 100 milioni di euro.  Tale misura è finalizzata a favorire l’insediamento dei giovani agricoltori e l’adattamento strutturale della loro azienda per mantenere e consolidare il tessuto socio‐economico nelle zone rurali per garantire il mantenimento di aziende vitali e produttive in costanza di esercizio dell’attività agricola, garantire un ricambio generazionale funzionale al rinnovato quadro di riferimento economico e sociale dell’agricoltura e al ruolo che questa deve assumere nella società. I giovani agricoltori dovranno presentare un Piano di Sviluppo Aziendale in cui prevedere almeno investimenti per i quali beneficeranno di un sostegno pubblico compreso tra il 60 ed il 70% dell’investimento ammissibile. Il sostegno è sotto forma di premio e può essere concesso sotto forma di contributo in conto capitale, come pagamento forfettario in almeno due rate, nell’arco di un periodo massimo di cinque anni. Il pagamento dell’ultima rata è subordinato alla realizzazione degli interventi previsti e al raggiungimento degli obiettivi programmati nel Piano Aziendale.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright