The news is by your side.

VENERDÌ 8 MAGGIO, A MONTE SANT’ANGELO, LA FESTA DI SAN MICHELE ARCANGELO

9

Per la “Settimana della Cultura e dell’UNESCO” incontro con Fabio Zavattaro e workshop su innovazione tecnologica.

 

Quarta giornata per la seconda edizione della “Settimana della Cultura e
dell’UNESCO”. Venerdì 8 maggio, in occasione della Festa di San Michele
Arcangelo, doppio appuntamento in programma: alle ore 17.30 nella Sala
Conferenze della Biblioteca Comunale “C. Angelillis”, l’incontro con Fabio
Zavattaro, vaticanista del Tg1, e, in serata (alle ore 18.30), il workshop
con la Camera di Commercio di Foggia e i Digital Champions sull’innovazione
tecnologica.

“L’iniziativa ‘Settimana della cultura e dell’Unesco’ nasce, già dalla sua
prima edizione, nel 2014, come evento di promozione e valorizzazione del
‘Dies Festus’ dell’8 maggio, la festa di San Michele Arcangelo. Se quella
di settembre è la nostra Festa Patronale, quella di maggio vogliamo
diventi, negli anni, quella culturale” – dichiara Antonio di Iasio,
Sindaco di Monte Sant’Angelo.

*8 MAGGIO, FESTA DI SAN MICHELE ARCANGELO *- L’8 maggio si celebra la
seconda apparizione di San Michele sul Monte Gargano (in cui i Longobardi
sconfissero i Bizantini, “episodio della vittoria”, narrato nel “Liber de
Apparitione Sancti Michaelis in Monte Gargano”, Apparitio, un’operetta
agiografica datata tra il V e l’VIII secolo). La festa dell’Apparizione di
San Michele dell’8 maggio fu istituita da papa Pio V (1566-1572).

« […] Ed ecco che la stessa notte, che precedeva il giorno della
battaglia, apparve in visione al vescovo (Lorenzo Maiorano) San Michele,
dice che le preghiere sono state esaudite, promette di essere presente e
ammonisce di dare battaglia ai nemici all’ora quarta del giorno*».
*(Apparitio)*

La battaglia, accompagnata da terremoti, folgori e saette, si concluse con
il successo di Grimoaldo. La vittoria riportata fu descritta come voluta
proprio da San Michele: essa sarebbe avvenuta l’8 maggio, divenuto in
seguito il *dies festus* dell’Angelo sul Gargano. Inoltre, sancì
ufficialmente il legame tra il culto dell’Angelo e il popolo longobardo.

Nella Grotta di San Michele Arcangelo: celebrazione delle Sante Messe alle
ore 7.30 – 9 – 10.30* – 12 – 16 – 17.30 – 19 (* ore 10.30 – Celebrazione
presieduta da S.E. Rev.ma Mons. Michele Castoro, Arcivescovo di
Manfredonia-Vieste-San Giovanni Rotondo).

*INCONTRO CON FABIO ZAVATTARO* – Alle ore 17.30, nella Sala Conferenze
della Biblioteca Comunale “C. Angelillis”, incontro con FABIO ZAVATTARO,
giornalista e vaticanista Tg1, che presenterà il suo ultimo libro “Stile
Bergoglio – effetto Francesco. I segreti di un successo”, Edizioni San
Paolo.

I segreti del successo di papa Francesco nel rivoluzionare la Chiesa, i
tanti perché di una popolarità e di una familiarità subito evidenti nella
folla in piazza la sera dell’elezione, ma che poi si è subito estesa al
resto del mondo.

Fabio Zavattaro, vaticanista, inviato del TG1 ed autore di numerosi
volumi sui papi, scruta le ragioni del successo di un pontificato luminoso
e travolgente, ripercorrendo eventi, ricordando nomi, parole e gesti, già
entrati nella storia. E dietro “l’effetto Francesco” l’autore non manca di
rilevare due coordinate fondamentali: il rapporto con i pontefici che lo
hanno preceduto, e il profilo spirituale e umano dell’arcivescovo di Buenos
Aires, venuto “quasi dalla fine del mondo” a governare la Chiesa.

Un racconto accurato ed emozionante, accessibile e godibile da un ampio
pubblico, che ha il sapore della testimonianza diretta.

“UPGARGANO” – L’INNOVAZIONE TECNOLOGICA DEL TERRITORIO – A seguire, alle *ore
18.30*, nella Sala Conferenze della Biblioteca Comunale “C. Angelillis”, il
workshop promosso da Camera di Commercio Industria, Artigianato,
Agricoltura di Foggia e Digital Champions Puglia. Interverranno: Fabio
Porreca (Presidente Camera di Commercio Industria, Artigianato, Agricoltura
di Foggia) e Salvatore Severo (Digital Champions Puglia).

“Made in Italy – Eccellenze in Digitale” è l’iniziativa progettuale della
Camera di Commercio di Foggia che si propone di favorire la
digitalizzazione delle imprese dei territori e delle filiere produttive del
made in Italy con l’obiettivo di accrescere la competitività di tali
sistemi territoriali, e promuovere l’immagine e le potenzialità delle
produzioni tipiche del made in Italy, portando le imprese sul web.

Il progetto si svilupperà nei settori dell’eccellenza agroalimentare,
dell’artigianato di qualità (artistico e tradizionale), e dell’indotto
turistico (ricettività e ristorazione).

Inoltre, tutti i giorni, fino a domenica 10 maggio, degustazioni a tema
presso i ristoranti del centro storico (info e prenotazioni: casaprencipe.it
– mobile: 347.1028195): venerdì 8 maggio 2015, presso il Ristorante Très
Chic, appuntamento con *l’olio, “L’Oro giallo del Gargano”* (info e
prenotazioni 0884.563399).

La “Settimana della Cultura Unesco” è un progetto promosso da Città di
Monte Sant’Angelo (Assessorato ai beni e alle attività culturali,
Assessorato al Turismo), Ente Parco Nazionale del Gargano, Regione Puglia
(Assessorato al Mediterraneo, Cultura e Turismo), Pro Loco Monte
Sant’Angelo; con il contributo di GalGargano, Camera di Commercio
Industria, Artigianato e Agricoltura di Foggia, Fondazione Apulia Film
Commission, Istituto d’Istruzione Secondaria Superiore “G.T. Giordani” di
Monte Sant’Angelo, Digital Champions Puglia, Associazione “Province Unesco
Sud Italia”, Consorzio Pro Loco Gargano; si ringraziano: Associazione
Italia Langobardorum, Pugliapromozione, Padri Micheliti – Santuario San
Michele Arcangelo, Cooperativa Ecogargano e tutti gli organi di stampa.

www.montesantangelo.it <http://www.montesantangelo.it>


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright