The news is by your side.

Vieste – Denunciate due strutture turistiche per abbandono di rifiuti

12

“Perché impacchettare e gettare regolarmente l’immondizia quando possiamo buttarla lungo la strada in aperta campagna?”. E’ questa la domanda che si sono posti i titolari di due note strutture turistiche viestane, denunciati dagli agenti della locale Polizia Municipale per abbandono di rifiuti da parte di impresa. 

Rifiuti abbandonati a Vieste da due strutture turisticheRifiuti abbandonati a Vieste da due strutture turistiche

Il materiale è stato trovato il 15 maggio dal dott. Luigi Vaira, dirigente del settore Ambiente del Comune di Vieste, in località Macchia di Mauro; sul posto si sono recati gli agenti Forte, Pecorelli e Giarnera che hanno rinvenuto carta intestata, stampe di messaggi di posta elettronica e materiale pubblicitario utile ad individuare senza ombra di smentita le strutture ricettive protagoniste dell’accaduto.

Il ricorso sistematico all’abbandono dei rifiuti lungo la strada (un altro caso è stato sanzionato con 600 euro di multa ad un cittadino, sempre in questi giorni) dimostra una scarsa attenzione di parte della popolazione alla tematica ambientale e al decoro urbano: lasciare cumuli di immondizia fuori dai cassonetti ne comporta la dispersione e il conseguente inquinamento dei terreni circostanti; inoltre imbruttisce un territorio che basa la sua economia sulle sue bellezze naturalistiche. Si resta senza parole quando questi danni vengono provocati proprio da chi campa di turismo.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright