The news is by your side.

Vieste – nuova offensiva anti-rifiuti abbandonati: altri 5 multati a Chiusa ed a Palude Mezzane

21
Continua l’offensiva del Comune di Vieste contro l’abbandono indiscriminato dei rifiuti in zone urbane, ma anche di campagna ed in particolare lungo i cigli di strade neanche tanto interne. 
L’ultimo bollettino dell’attività ispettiva, condotta dagli agenti della Polizia Municipale di Vieste e coordinata dal Settore Ambiente del Comune di Vieste, registra la rilevazione di ulteriori 5 infrazioni da parte di trasgressori subito identificati ed ai quali sono state elevate le relative multe salate (sanzione minima 600 euro).
I cumuli di immondizia abbandonata sono stati rilevati in Località Chiusa, nei pressi della Fondazione Turati (4 casi) e a Palude Mezzane (1 caso).
Dagli Uffici del Comune ammoniscono che nel caso le violazioni risultino riconducibili non ad individui, ma a società si incorre anche nella responsabilità penale.
Per l’attività ispettiva, prevista in intensificazione nelle prossime settimane -sottolinea al riguardo il Dirigente del Settore Ambiente Luigi Varia- si prospetta anche l’uso di micro videocamere, utili a fornire riscontri filmati in tempo reale dei ritrovamenti con ricadute di cattiva pubblicità per i potenziali responsabili.
Si rinnova l’appello ad una gestione responsabile dei rifiuti nell’interesse dell’ ambiente, della nostra attrattiva turistica e della comunità intera. Se trattiamo bene i nostri rifiuti, potranno diminuire anche le tasse che paghiamo sugli stessi, vale la pena ricordarlo, tra i vari benefici derivabili.
Gli uffici comunali e la ditta preposta sono disponibili ad ogni utile supporto qualora si ravvisino difficoltà nello smaltimento degli stessi in qualsiasi forma e dimensione.

error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright