The news is by your side.

Foggia/ Festa della Polizia senza istituzioni, con la politica assente

9

Erano stati invitati il presidente della Provincia Francesco Miglio e il sindaco Franco Landella.

 

 Incidente «diplomatico» questa mattina nel corso della cerimonia per la Festa della Polizia celebrata in questura. Assenti sia il presidente della Provincia, Francesco Miglio che il sindaco di Foggia, Franco Landella. A sottolineare le assenze il questore, Piernicola Silvis che nel corso del suo intervento ha salutato tutte le autorità presenti ad eccezione degli assenti, sottolineando: «E mi fermo qui perché la politica è evidentemente assente». Ma c’è stato anche un seguito, in quanto Miglio e Landella sono giunti in Questura a cerimonia ormai conclusa; il presidente quando stavano per riecheggiare le note dell’Inno d’Italia, il sindaco quando tutti si erano già alzati. Finita la cerimonia, nel corso dei convenevoli, il questore Silvis, visibilmente arrabbiato per quanto accaduto, ha fatto rilevare sia a Miglio che a Landella la gravità della loro assenza e del ritardo. Un episodio che non è passato inosservato a quanti affollavano ancora la sala al terzo piano della questura.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright