The news is by your side.

Regionali/ Si vota in Puglia e in 10 comuni foggiani: seggi aperti fino alle 23

4

Le liste e come si vota. Liste e nomi candidati consiglieri in provincia di Foggia.

 

 Sette i candidati alla presidenza della Regione Puglia. Ecco le liste e gli aspiranti consiglieri regionali in provincia di Foggia

MICHELE EMILIANO

LISTA – Emiliano Sindaco di Puglia

·  AZZARONE Mattia Valentina
·  AGNUSDEI Giuseppe
·  BENVENUTO Angelo
·  CLEMENTE Sergio
·  DAMONE Luigi Valentino
·  DI GIOIA Leonardo
·  LISCIO Giuseppe“
·  LISCIO Giuseppe
·  MAIORELLA Arianna “


LISTA  – La Puglia con Emiliano


·  CASTRIOTTA Raffaele
·  INNEO Luigi
·  MIRABELLA Antonio
·  GENTILE Gianfranco
·  PALMIERI Luigia
·  LICUSATI Alessandro“
·  VENTRUDO Rocco
·  FUSCO Anna “
 

LISTA – Popolari con Emiliano
 

PALMIERI Anna Rita
2. BUONAROTA Luigi
3. CERA Napoleone
4. DI IORIO Costanzo
5. GIORGIONE Luigi
6. IZZI Sergio
7. MIGLIONICO Giuseppe
8. TITTA Cosimo
 
 LISTA – Popolari per l’Italia

Basso Vito
2. Cinefra Anna
3. Cotugno Dora
4. Di Tullio Rocco
5. Pafundi Carmen
6, Russo Stefano
7. Simone Margherita
8.Solazzo Gaetana

 Partito Democratico

·  Patrizia Lusi
·  Paolo Campo
·  Maria Rosaria De Muzio
·  Michele Longo
·  Matteo Masciale
·  Raffaele Piemontese
·  Russi Lucia Anna Teresa
·  Michele Santarelli “

 

LISTA –  Noi a Sinistra per la Puglia

Antonio Angelillis
Michele Augello
Carmela Cenicola
Michele Iatarola
Pino Lonigro
Rita Saraò
Carmela Tartaglia  

LISTA – Pensionati e Invalidi Giovani Insieme

Biancardi Giuseppe
2 Trifiletti Ennio
3 Talia Roberto
4 Trifiletti Enrico
5 Trifiletti Giulio
6 Andreola Rosa
7 Bonora Maria
8 Visaggio Rosa

LISTA – Partito Comunista d’Italia“
 
 
1.    BUONAROTA Geremia
2.    CARBONE Giovanni Luca
3.    CHIRULLI Tiziana
4.    COCO Michele
5.    DE CRISTOFARO Felice Pio
6.    DE MARIO Franco
7.    DE ROSA Antonio
8.    VARRESE Domenico

FRANCESCO SCHITTULLI

LISTA – Movimento Schittulli

1  Cattaneo Pasquale (Foggia)
2. D’anelli Carmine (Desio)
3. De Leonardis Giovanni detto Giannicola (Foggia)
4. Dell’Erba Paolo Soccorso (Apricena)
5. Dell’Osso Costantino (Lucera)
6. Di Lauro Giovanni detto Gianni (Foggia)
7. Santarella Savino Antonio (Candela)
8. Tatarella Fabrizio (Cerignola)

LISTA –  Oltre con Fitto

1  Pica Giuseppe
2. Albano Anna Maria
3. Castriotta Raffaele detto Lello
4. Di Biase Savino
5. Giannatempo Antonio
6. Moscarella Giuseppe
7. Persiano Ciro
8. Ventura Lucio Rosario
 

LISTA – Fratelli D’Italia

·  Giandonato La Salandra
·  Ercole Costa
·  Matteo Maccarone
·  Nicola Napolitano
·  Rino Lamariucciola
·  Caterina Del Giudice
·  Paolo Scarpino“


RICCARDO ROSSI

LISTA – L’Altra Puglia
1.    Sabrina Marino,
2.    Anna Maria Sternativo,
3.    Giuseppe Colucci,
4.    Luigi de Vivo,
5.    Mario Di Maggio,
6.    Emanuele Frascaria,
7.    Antonello Soccio
8.    Michele Solazzo

 

MICHELE RIZZI

LISTA – Alternativa Comunista

Francesco Carbonara
2. Ragno Andrea
3. Maisto Margherita
4. D’Ambrosio Nunzia
5. Bianchino Valeria
6. Rizzi Luigi
 

ANTONELLA LARICCHIA

LISTA – Movimento 5 Stelle

Rosa Barone
2 Luigi La Riccia
3 Grazia Manna
4 Mariateresa Bevilacqua
5 Giorgio Armando Sernia
6 Luigi Starace
7 Sabrina, Grazia Pia Regina
8 Tullio Mario Cozzolino


ADRIANA POLI BORTONE

LISTA – Puglia Nazionale

·  Francesco D’Ambrosio
·  Vincenzo Martinetti
·  Vito Martino
·  Giuseppina Buono
·  Giuseppe Petrone“

LISTA – ‘Noi con Salvini’

Di Natale Maddalena
2. Fanelli Roberto
3. Leonbruno Michele
4. Lobozzo Amalia
5. Melchiorre Patrizia
6. Mendolicchio Nicola
7. Sannoner Giorgio
8. Siorini Saverio
 

LISTA – Forza Italia“

 

1.     Michaela Di Donna
2.    Luigi Cirsone,
3.    Antonio Falco,
4.    Giandiego Gatta
5.    Antonio Grillo
6.    Luigi Miranda,
7.    Mauro Riccioni,
8.    Pietro Quagliano.

GREGORIO MARIGGIO

 

I VERDI


·  Fabrizio Cangelli
·  Anna Lisa Montanaro
·  Francesco Picca
·  Cecilia De Bartholomaeis.“

Per votare occorre aver compiuto il 18esimo anno di età, essere residenti nella provincia di riferimento, quindi in Puglia, e presentarsi al seggio assegnato dal proprio comune con un documento di identità in corso di validità e la tessera elettorale.

La scheda per l’elezione del Presidente è quella stessa utilizzata per l’elezione del Consiglio. La scheda reca i nomi e i cognomi dei candidati alla carica di Presidente, scritti entro un apposito rettangolo, al cui fianco sono riportati i contrassegni della lista o della coalizione di liste con cui il candidato è collegato, disposti secondo l’ordine risultante dal rispettivo sorteggio in righe orizzontali di un contrassegno dall’alto verso il basso. Sulla destra di ogni contrassegno è riportata una riga tratteggiata per l’espressione del voto di preferenza per un candidato al Consiglio regionale.

1. Ciascun elettore può, con un unico voto, votare per un candidato alla carica di presidente e Consiglio Regionale della Puglia 8 per una delle liste a esso collegate, tracciando un segno sul contrassegno di una di tali liste. Nel caso in cui l’elettore tracci un unico segno sulla scheda a favore di una lista, il voto si intende espresso anche a favore del candidato presidente a essa collegato.

2. Ciascun elettore può altresì votare per un candidato alla carica di presidente, anche non collegato alla lista prescelta, tracciando un segno sul relativo rettangolo.
3. Ciascun elettore può esprimere, inoltre, un solo voto di preferenza per un candidato della lista da lui votata, scrivendone il cognome sull’apposita riga posta a fianco del contrassegno.

4. Qualora un candidato consigliere abbia due cognomi, l’elettore, nel dare la preferenza, può scriverne uno solo. L’indicazione deve contenere entrambi i cognomi quando vi sia possibilità di confusione tra più candidati.

5. In caso di discordanza tra il voto di lista e il voto di preferenza per il candidato consigliere, il voto viene attribuito alla lista del candidato prescelto, al candidato medesimo, nonché al candidato presidente collegato se non espressamente votato.

6. Qualora il candidato consigliere non sia designato con la chiarezza necessaria a distinguerlo da ogni altro candidato della stessa lista, è ritenuto valido il voto di lista, se espressamente votata, nonché il voto al candidato presidente collegato se non espressamente votato.

7. Se l’elettore non ha indicato alcun contrassegno di lista, ma ha espresso la preferenza per un candidato della medesima lista, si intende che abbia votato la lista alla quale lo stesso appartiene, nonché il candidato presidente collegato se non espressamente votato.

8. Se l’elettore ha segnato più di un contrassegno di lista, ma ha espresso la preferenza per un candidato appartenente a una soltanto di tali liste, il voto è attribuito alla lista cui appartiene il candidato indicato, nonché al candidato presidente collegato se non espressamente votato. Consiglio Regionale della Puglia

9. Qualora l’elettore esprima il voto a favore di un candidato presidente e la preferenza per più di una lista a esso collegata viene ritenuto valido il voto al candidato presidente e nulli i voti di lista.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright