The news is by your side.

Prima domenica di sole e caldo, prese d’assalto le spiagge del Gargano

9

La prima domenica di giugno non ha deluso le aspettative degli amanti del mare che già dalle prime ore del mattino hanno preso d’assalto le spiagge del Gargano, da Manfredonia a Peschici, da Rodi a Marina di Lesina. Un vero e proprio test in vista della  imminente stagione estiva che aprirà ufficialmente i battenti il prossimo week end, anche se a Peschici e Vieste gli stabilimenti balneari lavorano già dalla prima settimana di maggio e i primi turisti hanno di fatto  riempito le strutture ricettive delle due capitali del turismo garganico. Sono invece la spiagge di Mattinata la meta prediletta di foggiani, barlettani e baresi che trascorrono l’intera domenica al mare. Non si è registrato il tutto esaurito, ma le premesse ci sono tutte e sono incoraggianti per gli operatori turistici. Dopo l’estate del 2014, contrassegnata da tempo incerto e temperature non sempre estive, questo anticipo di bella stagione rappresenta sicuramente un segnale incoraggiante anche per l’economia locale basata principalmente sul turismo. La prima domenica di giugno è stata caratterizzata da sole e caldo con la colonnina di mercurio che nelle ore centrali della giornata ha superato i 30 gradi. Traffico intenso ma scorrevole sulla statale garganica nel tratto Manfredonia-Mattinata e sulla litoranea in direzione Vieste – Peschici. Trecentocinquanta turisti in prevalenza arrivati dal centro-nord Italia sono invece salpati dal porto di Termoli verso le Isole Tremiti. Nella giornata di ieri erano stati 300, molto meno dagli scali pugliesi dove anche quest’anno non è stato istituito nessun collegamento di linea regionale.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright