The news is by your side.

Vieste – Rinvenuto arsenale, disarmata la mala locale? (4)

5

Tutte le armi “identificate” rubate in paese dal 2008

 

 Ecco cosa è stato, sequestrato nel dettaglio nell’arsenale dell’ex vigilante; il quarantatrenne viestano Matteo Dies rinchiuso nel car­cere dì Foggia con l’accusa di detenzione illegale e ricettazio­ne di armi e munizioni. Un fu­cile semiautomatico marca «Franchi» calibro 12 rubato a Vieste lo scorso 19 aprile; un fucile a pompa «Benelli» cali­bro 12 con i numeri di matricola limati; un carabina semiauto­matica marca «Hecler» rubata a Vieste il 5 aprile del 2008; un fucile semiautomatico «Benel­li» calibro 12 rubato in paese il 7 gennaio 2009; un fucile semiau­tomatico «Bernardelli» calibro 12 rubato il 24 aprile del 2008; un fucile calibro 8 «fio­bert» rubato a Vieste il 24 di­cembre del 2009; un fucile so­vrapposto «Beretta» rubato sempre nella cittadina garga­nica il 19 aprile scorso. Poi ci sono le pistole: una calibro 45 marca «Norinco» rubata il 5 aprile del 2008; una pistala scacciacani modificata con relativo caricatore; tre revol­ver lanciarazzi calibro 22 tutti modificati; un caricatore rotan­te per arma semi-automatica; un caricatore cosiddetto « «ba­nana» per i mitra kalashnikov; due caricatori per pistole ca­libro 9; un caricatore per una pistola calibro 357 Magnum; migliaia di cartucce di vario calibro; cinque scanner (di quelli che servono anche a intercettare le frequenze delle forze dell’ordine) di varie marche; un mirino di precisione per carabina marca «Tasco»; un paio di manette di sicurezze in do­tazione alle forze dell’ordine «Smith Fargo Texas»; un pas­samontagna verde con la scrit­ta «Federcaccia»; un cappello fiero in pile. Armi e munizioni – come annunciato dai poliziotti – saran­no inviati al gabinetto regio­nale di polizia scientifica di Ba­ri dove c’è la banca dati delle armi e munizioni usate per cri­mini per le comparazioni ba­listiche. Si verificherà se qual­cuna delle armi sia stata usata per tre fatti di sangue avvenuti a Vieste da gennaio ad oggi. Per l’omicidio di Angelo Notaran­gelo, il presunto boss caduto in un agguato di mafia la mattina del 26 gennaio, furono usate 2 pistole calibro 9 per 21, un fucile e un mitra; Emanuele Finaldi fu ferito gravemente a fucilate, esplose da almeno due sicari a bordo di un’auto, la sera del 10 marzo mentre rincasava; Ma­rino Solitro venne ammazzato da due sicari sotto casa la sera del 29 aprile a colpi di lupara.

 

 

 

 

——————————————————————————————————-

Informazione pubblicitaria/ Scopri la gran convenienza di FRUTTISSIMA

Da Fruttissima le occasioni all’ingrosso e al minuto che aspettavi.
Tanti differenti prodotti: dalla frutta, alla verdura al vino, patate, carote, legumi a prezzi all’ingrosso:

Patate                                  0.45 al kg
Angurie                               0,60
Meloni                                0,80
Pesche                                0,70
Peschenoci                         0,70
Pomodori a grappolo          0,70
Albicocche                         1,00

Sono solo alcuni esempi

Nuovo Cash& Carry Fruttissima in via Bovio,6
I tuoi acquisti anticrisi.

Convenienza Fruttissima per il tuo ristorante, albergo, comunità.
Vieni a verificare…..in via Bovio a Vieste

—————————————————————————————————————


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright