The news is by your side.

Fenizi firma la regia di ‘Umbra’: il 26 la previene del corto girato in Foresta

12

Prendi la bellezza e la magia del territorio, aggiungi la curiosità e l’energia delle giovani generazioni, mescola con la saggezza degli adulti: il risultato è UMBRA, il cortometraggio interamente girato nella Foresta Umbra del Parco Nazionale del Gargano e che ha visto impegnati nella stesura del soggetto gli studenti dell’Istituto comprensivo ‘Alfieri Garibaldi’ di Foggia con la collaborazione di Carlo Fenizi che del corto firma la regia.

 

 Il docufilm – che vede come protagonista la nota attrice Cloris Brosca, l’attore foggiano Fabio Maggio e la piccola Giulia Rotunno – sarà presentato venerdì 26 giugno alle 20.30 presso l’Auditorium Santa Chiara di Foggia dalla responsabile e coordinatrice del progetto, la prof.ssa Maria Antonietta Di Pietro, che ha curato la sceneggiatura: il lavoro – spiegano i promotori – è liberamente ispirato al libro di narrativa per ragazzi ‘La magia della foresta. La foresta Umbra e il tasso’ (Pacilli editore) di Laila Campobasso, della collana editoriale Di terra di mare presieduta da Ester Fracasso.
UMBRA è una fiaba ambientata nella Foresta all’interno del Parco nazionale del Gargano che racconta la storia di Vitalba, una ragazzina curiosa ma con la testa sempre tra le nuvole. Ciò che la rende felice è andare in foresta con suo padre a raccogliere funghi. Il giorno tanto atteso è arrivato: quel viaggio in foresta, però, non è come tutti gli altri. Poco dopo il loro arrivo, infatti, Vitalba si perde. L’incontro con personaggi misteriosi e magici le cambierà la visione della vita e lei non sarà più la stessa.
Il progetto vede la partecipazione di maestranze locali che hanno guidato gli alunni delle classi II A e III G della Scuola secondaria di primo grado “Alfieri”. Fabrizio Rinaldi si è occupato della fotografia, del montaggio e degli effetti visivi; Roberto Ugo Ricciardi del suono; Anna Maria Cardillo delle scenografie e dei costumi; Sara La Porta di trucco e acconciature; Marco Adabbo della direzione della produzione. Il manifesto è firmato da Denisio Esposito degli Esposito Bros, fumettisti foggiani della Sergio Bonelli Editore. Il graphic designer del manifesto è Giovanni Rinaldi. Autore ed esecutore delle musiche originali è Antonio Tosques.
Il cortometraggio è finanziato dalla prof.ssa Di Pietro, dalla Fondazione Banca del Monte di Foggia e dalla Farmacia Santa Rita e vanta il patrocinio di Apulia Film Commission, dell’Ente Parco del Gargano e della Fondazione Apulia Felix. “Fondamentale – fanno sapere gli organizzatori – è stata la collaborazione delle famiglie degli alunni, di associazioni, di privati e di aziende locali”.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright