The news is by your side.

Chieti/ Condannati due viestani per rapina a una gioielleria

13

Il G. U. P. presso il Tribunale di Chieti, all’esito del processo con rito abbreviato, ha emesso sentenza di condanna per rapina a mano armata in una gioielleria di Francavilla al mare per un bottino di oltre duecentomila euro tra contanti e gioielli, a carico di due giovani pluripregiudicati viestani, Mastromatteo Marco e La Torre Paolo rispettivamente ad anni due il primo e ad anni due e mesi otto il secondo.

 Il GUP ha accolto le richieste del legale dei giovani viestani l’avvocato Salvatore Vescera, che dopo la confessione dei due, riconosciuti dalla parte offesa, chiedeva di riconoscere le attenuanti generiche proprio in virtù del comportamento processuale tenuto. Il noto penalista foggiano si è detto soddisfatto delle pene comminate seppur annuncia comunque ricorso in appello per entrambi i giovani garganici.

 

 

——————————————————————————————————

Informazione pubblicitaria/ Portala dove iniziano subito i sogni…

Solo tu / fuori a cena / soli con l’intimità di una candela / e sicuri di creare / l’atmosfera giusta di chi vuole amare / impazienti come mai / nel silenzio intorno a noi.
Vi aspettiamo sul Porto nuovo di Vieste al MOLO54

MOLO54 non è lontano. Se desiderate essere accanto a qualcuno che amate forse non ci siete già?
0884/705452

—————————————————————————————————————–


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright