The news is by your side.

S. Giovanni Rotondo/ Attentati ad amministratori, chiesto l’intervento del prefetto

2

La conferenza di Capigruppo si è riunita nella sala consiliare di Palazzo San Francesco .

 

 L’incontro urgente è scaturito dall’escalation di attentati nei danni di alcuni amministratori della città, in particolare, per l’attentato nei confronti del Consigliere Comunale Mimmo Longo e del già Sindaco Salvatore Mangiacotti, fratello del Consigliere Comunale Giuseppe Mangiacotti. La Conferenza dei Capigruppo condanna questi episodi che minano gravemente la democrazia e la serenità di tutta la comunità ed esprime “all’unanimità” solidarietà e vicinanza nei confronti di Longo, Mangiacotti e delle proprie famiglie. Il Sindaco, su mandato della Conferenza dei capigruppo, si attiverà immediatamente per un incontro con il Prefetto. L’obiettivo è convocare il Comitato Provinciale della Sicurezza per analizzare e mettere in atto tutte le iniziative al fine di tutelare la sicurezza e l’ordine pubblico sull’intero territorio. La richiesta si rende ancora più urgente a causa di altri episodi delinquenziali che hanno turbato, nei mesi scorsi, la serenità cittadina nei confronti di singoli cittadini e attività imprenditoriali. La città necessita di particolari attenzioni affinché i pellegrini che la frequentano vivano il loro soggiorno in serenità e sicurezza.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright